Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Nuoto

Netanya (Israele), 2-6 dicembre 2015 – 18esima edizione dei Campionati Europei in vasca corta – 3^ giornata (Finali)

Paltrinieri gigante, cancellato Hackett: è nuovo record mondiale nei 1500 stile libero!

Fenomenale Gregorio Paltrinieri. L'azzurro entra nella storia cancellando dopo 14 anni il record mondiale di Grant Hackett nei 1500 stile libero. Il 21enne mezzofondista carpigiano conquista l'oro europeo in 14'08''06, abbattendo di 2,04 secondi lo storico primato dell'australiano.

Fenomenale Gregorio Paltrinieri. L'azzurro entra nella storia cancellando dopo 14 anni il record mondiale di Grant Hackett nei 1500 stile libero. Il 21enne mezzofondista carpigiano conquista l'oro europeo in 14'08''06, abbattendo di 2,04 secondi lo storico primato dell'australiano.
Continua a leggere...

Nuoto

Netanya (Israele), 2-6 dicembre 2015 – 18esima edizione dei Campionati Europei in vasca corta – 3^ giornata (Batterie)

Netanya 2015: mattinata da 10 per l’Italia, è quasi en plein di qualificazioni

Una mattinata da 10 (su 14) per l’Italnuoto. Alla National Olympic Swimming Pool di Netanya, arriva un “quasi en plein” nelle batterie della terza giornata. Ragazze sugli scudi con Panziera (200 dorso), Pirozzi, Polieri (200 farfalla) e la 4x50 sl qualificate per le finali. Nel pomeriggio fari puntati su Orsi (50 sl) e il duo Paltrinieri-Detti nella finale dei 1500.

Una mattinata da 10 (su 14) per l’Italnuoto. Alla National Olympic Swimming Pool di Netanya, arriva un “quasi en plein” nelle batterie della terza giornata. Ragazze sugli scudi con Panziera (200 dorso), Pirozzi, Polieri (200 farfalla) e la 4x50 sl qualificate per le finali. Nel pomeriggio fari puntati su Orsi (50 sl) e il duo Paltrinieri-Detti nella finale dei 1500.
Continua a leggere...

Nuoto

Netanya (Israele), 2-6 dicembre 2015 – 18esima edizione dei Campionati Europei in vasca corta – 2^ giornata (Batterie)

Netanya: Pellegrini e Paltrinieri, esordi positivi nelle batterie. Magnini e 4x50 mista mista in finale

A Netanya (Israele), le batterie della seconda giornata degli Europei 2015 regalano alcune luci e qualche ombra per la pattuglia azzurra impegnata alla National Olympic Swimming Pool. Spiccano gli esordi positivi delle stelle italiane Gregorio Paltrinieri (primo crono d’ingresso nella finale dei 1500 sl) e di Federica Pellegrini (100 sl). Inoltre, accedono alle finali pomeridiane Filippo Magnini (200 sl) e la 4x50 mista medley.

A Netanya (Israele), le batterie della seconda giornata degli Europei 2015 regalano alcune luci e qualche ombra per la pattuglia azzurra impegnata alla National Olympic Swimming Pool. Spiccano gli esordi positivi delle stelle italiane Gregorio Paltrinieri (primo crono d’ingresso nella finale dei 1500 sl) e di Federica Pellegrini (100 sl). Inoltre, accedono alle finali pomeridiane Filippo Magnini (200 sl) e la 4x50 mista medley.
Continua a leggere...

Nuoto

16esimi Campionati Mondiali di nuoto a Kazan (Russia) – Nuoto/Ottava e ultima giornata – Finali

Sorprese e colpi di scena chiudono i Mondiali di Kazan. Sun e Ledecky atleti dei Campionati

Nel giorno attesissimo in cui “Greg” Paltrinieri si è laureato campione per la prima volta in vasca lunga, l’ultima sessione di finali ai Mondiali di Kazan ha regalato due ori per chiudere le doppiette per due donne super: Katinka Hosszu e Bronte Campbell. Certezze di nuovo alla ribalta per gli uomini come Lacourt (50 dorso), Seto (400 misti) e la 4x100 mista degli Usa. Le sorprese giungono dalla rana femminile con la Svezia e Jennie Johansson oro sui 50 metri.

Nel giorno attesissimo in cui “Greg” Paltrinieri si è laureato campione per la prima volta in vasca lunga, l’ultima sessione di finali ai Mondiali di Kazan ha regalato due ori per chiudere le doppiette per due donne super: Katinka Hosszu e Bronte Campbell. Certezze di nuovo alla ribalta per gli uomini come Lacourt (50 dorso), Seto (400 misti) e la 4x100 mista degli Usa. Le sorprese giungono dalla rana femminile con la Svezia e Jennie Johansson oro sui 50 metri.
Continua a leggere...

Nuoto

16esimi Campionati Mondiali di nuoto a Kazan (Russia) – Nuoto/Ottava e ultima giornata – Finali

Capolavoro Paltrinieri, è oro! Sun Yang sparisce al via e l’Italia torna in cima al mondo

Il sogno di Gregorio Paltrinieri si è avverato. Il 20enne carpigiano è il nuovo campione del mondo nei 1500 stile libero in vasca lunga. Greg, primo crono d’ingresso vince nonostante l’assenza inspiegabile del campione in carica e rivale numero uno, il cinese Sun Yang. Mossa improvvisa ma che non impedisce all’azzurro di vincere l’oro in 14’39’’67, nuovo record europeo.

Il sogno di Gregorio Paltrinieri si è avverato. Il 20enne carpigiano è il nuovo campione del mondo nei 1500 stile libero in vasca lunga. Greg, primo crono d’ingresso vince nonostante l’assenza inspiegabile del campione in carica e rivale numero uno, il cinese Sun Yang. Mossa improvvisa ma che non impedisce all’azzurro di vincere l’oro in 14’39’’67, nuovo record europeo.
Continua a leggere...

Nuoto

16esimi Campionati Mondiali di nuoto a Kazan (Russia) – Nuoto/Ottava e ultima giornata – Batterie

Tre noni posti e tre eliminazioni per Turrini e le 4x100 miste italiane (che andranno a Rio). Ci resta Paltrinieri

Una chiusura di batterie che lascia l’amaro in bocca all’Italnuoto ai Mondiali di Kazan. L’Italia conta i centesimi di troppo: 23, 57 e 49. Ovvero i tempi che hanno estromesso Federico Turrini dalla finale dei 400 misti, e le staffette 4x100 miste maschile e femminile. In tutti i casi sono i primi tra gli esclusi dalle finali. Poteva andare meglio. La punta italiana – l’unica – impegnata nel pomeriggio rimane Gregorio Paltrinieri, pronto al colpo iridato nei 1500 sl.

Una chiusura di batterie che lascia l’amaro in bocca all’Italnuoto ai Mondiali di Kazan. L’Italia conta i centesimi di troppo: 23, 57 e 49. Ovvero i tempi che hanno estromesso Federico Turrini dalla finale dei 400 misti, e le staffette 4x100 miste maschile e femminile. In tutti i casi sono i primi tra gli esclusi dalle finali. Poteva andare meglio. La punta italiana – l’unica – impegnata nel pomeriggio rimane Gregorio Paltrinieri, pronto al colpo iridato nei 1500 sl.
Continua a leggere...

Nuoto

16esimi Campionati Mondiali di nuoto a Kazan (Russia) – Nuoto/Settima giornata – Batterie

Sun "scherza", Greg fa già sul serio: l’azzurro in finale col primo tempo. Martina Carraro da record italiano

Un primo tempo d’ingresso in finale (Gregorio Paltrinieri), un record italiano (Martina Carraro nei 50 rana da 30’’83), un ingresso in finale di staffetta col terzo tempo (4x100 sl mista con la coppia Pellegrini-Magnini insieme in gara) tre semifinalisti nel pomeriggio (oltre alla Carraro anche Castiglioni e Sabbioni) e due sole note negative dalla velocità femminile. Il sabato mattina azzurro ai Mondiali di Kazan si può dichiarare positivo.

Un primo tempo d’ingresso in finale (Gregorio Paltrinieri), un record italiano (Martina Carraro nei 50 rana da 30’’83), un ingresso in finale di staffetta col terzo tempo (4x100 sl mista con la coppia Pellegrini-Magnini insieme in gara) tre semifinalisti nel pomeriggio (oltre alla Carraro anche Castiglioni e Sabbioni) e due sole note negative dalla velocità femminile. Il sabato mattina azzurro ai Mondiali di Kazan si può dichiarare positivo.
Continua a leggere...

Nuoto

16i Campionati del Mondo FINA – Quali prospettive per la squadra italiana?

A KAZAN: Italia vs resto del mondo

Le reali possibilità degli azzurri ai Mondiali. Come a Barcellona 2013 le maggiori speranze sono affidate a Gregorio Paltrinieri e Federica Pellegrini.

In seguito allo svolgimento dei Campionati Assoluti Primaverili – nonché di ulteriori manifestazioni quali, ad esempio, le tappe del Mare Nostrum, il Sette Colli, i Giochi Olimpici Europei e le Universiadi – possiamo fare delle valutazioni preliminari rispetto agli eventi clou della stagione, Campionati Mondiali di Kazan e Mondiali Giovanili di Singapore.
Continua a leggere...

Info Flash

Milano, 29 Aprile 2015 – Arena Open Day

Greg Paltrinieri tiene a battesimo la nuova collezione autunno-inverno

Testimonial anche Sarah Sjostrom.

Arena ha presentato oggi a Milano la nuova collezione autunno-inverno fw15. Il filo conduttore delle grafiche delle nuove proposte della collezione per la prossima stagione, denominata "Fly to a dream", si ispira al viaggio che condurrà gli atleti verso le Olimpiadi e che ha come testimonial Gregorio Paltrinieri e Sarah Sjostrom.
Continua a leggere...

Info Flash

Riccione, 17 Aprile 2015 - Campionati Italiani Assoluti Primaverili (50m)/Day IV

Massimiliano Rosolino: “Paltrinieri straordinario”

Il Tutor di “Arena Swim Your Best” da le “pagelle” della quarta giornata.

“Che bella la quarta e penultima giornata di questi Campionati Assoluti Primaverili. Non ho parole per descrivere Gregorio Paltrinieri, che con 14’43”87 – un tempone! - firma il primo crono stagionale al mondo. Cerco un aggettivo, scelgo straordinario.
Continua a leggere...
Tuffiblog