Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Ultimi articoli Vedi tutti gli articoli

Altro

ISHOF: causa corona virus i nuovi “immortali” dovranno attendere

Invece del 24-25 aprile le cerimonie dovrebbero svolgersi il 2 e 3 ottobre.

Altro | LEN 

COVID-19: dall’America all’Australia, dall’Europa all’Asia campionati sospesi

In Ungheria dichiarato lo stato di emergenza, Campionati Europei di maggio a rischio. La LEN sospende tutte le partire di pallanuoto e proibisce i viaggi fino al 15 aprile.

Altro | FINA 

TASK FORCE FINA/COVID-19: Rinviati o annullati numerosi eventi

Confermato (per il momento) il posticipo a maggio dei tornei di pallanuoto femminile e maschile di qualificazione olimpica, rispettivamente a Trieste e Rotterdam. Ulteriori decisioni saranno prese a breve.

Altro | FINA 

COVID-19 / FINA: sì alla Task Force, no al panico

Per il momento il programma degli eventi di qualificazione olimpica resta invariato.

Notizie & Eventi

Personaggi

  • Altro

    Massi e il triathlon, attrazione fatale di Veronica Bigi

    La prima domenica di ottobre ha esordito in una gara sprint a Santa Marinella, l’ultimo sabato di questo mese gareggerà nello sprint del Forte Village, a Santa Margherita di Pula.
  • Altro

    VITTORIO OLIA, “aristocratico” del nuoto di Camillo Cametti

    Cresciuto nella Veneziana Nuoto è stato attivo anche come dirigente del Comitato Regionale Veneto FIN. A breve avrebbe compiuto 100 anni.
  • Altro

    I segreti di Giorgio Scala, il numero uno delle foto "acquatiche" di Luca De Matteis

    Da oltre un decennio è l'autore dei migliori scatti legati agli appuntamenti più importanti nelle discipline acquatiche. Giorgio Scala, il re dei fotografi nonché "obiettivo" ufficiale delle Federazioni italiana, europea e mondiale, ci ha spiegato alcuni segreti della sua carriera e introducendo il workshop di fotografia sportiva che terrà (per coloro che si iscriveranno) al prossimo Trofeo Settecolli di Roma.

Camillo Cametti at Large

Lotta al doping – Numerose le sentenze del Tas-Cas nel mese di febbraio

DOPING – Lotta continua contro i bari ma sentenze contradditorie

Il contrasto delle pratiche illecite è difficile e l’impegno degli organi preposti oscilla tra realismo, vera giustizia, farsa e tragedia.

Nel mese di febbraio le sentenze del TAS-CAS (in copertina) sui casi riguardanti Filippo Magnini e Yang Sun hanno calamitato l’attenzione, distogliendola da altre sentenze di poco precedenti, due di condanna e una di assoluzione, a carico di tre noti campioni di nuoto: il sudafricano Roland Schoeman, la lituana Ruta Meilutyte e il brasiliano Gabriel Da Silva Santos. Di esse riferiamo nella sezione notizie. Qui ci interessa esprimere il nostro pensiero, e anche il nostro sconcerto, sulla lotta al doping.
Continua a leggere...
Tuffiblog