Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Altro | FINA 

Losanna (Svizzera), Martedì, 8 Marzo 2022 – La FINA precisa

I NUOTATORI RUSSI E BIELORUSSI potranno gareggiare come neutrali…

…ma la FINA si riserva il diritto di rifiutare le iscrizioni per “motivi di sicurezza”.

Con un comunicato, la FINA ha confermato che gli atleti russi e bielorussi possono competere come neutrali. Tuttavia, ha informato di avere adottato un'opzione giuridicamente solida per escluderli "se la loro presenza dovesse mettere a rischio la sicurezza e il benessere degli atleti o dei luoghi di gara.”
Continua a leggere...

Altro | LEN 

Nyon (Svizzera), Giovedì 3 Marzo 2022 – Notizie LEN

LEN esclude atleti e squadre russe e bielorusse

Massimo sostegno per gli atleti ucraini. Il comunicato stampa.

La LEN condanna fermamente le azioni del governo russo, sostenuto dalla Bielorussia, nella sua invasione dell'Ucraina. Questo atto di guerra ha sconvolto la vita dei cittadini ucraini ed è totalmente contrario allo spirito dello sport. Il Bureau della LEN si è riunito ieri e ha deciso di non invitare atleti e funzionari russi e bielorussi agli eventi LEN in risposta all'invasione dell'Ucraina da parte delle forze russe, fino a nuovo avviso.
Continua a leggere...

Altro | FINA 

Losanna (Svizzera), Lunedì 28 Febbraio 2022 – Anche lo sport sanziona la Russia (e la Bielorussia)

PUTIN spogliato dell'Ordine Olimpico e dell’Ordine FINA

Il CIO ha anche raccomandato alle federazioni sportive internazionale di bandire dalle competizioni gli atleti e le squadre provenienti da Russia e Bielorussia.

Il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) ha ritirato l'Ordine Olimpico dal presidente russo Vladimir Putin (nella foto di copertina assieme al presidente del CIO Bach) e ha anche auspicato che gli atleti e i funzionari di Russia e Bielorussia siano banditi da tutti gli eventi sportivi internazionali.
Continua a leggere...

Altro | LEN 

Francoforte, Sabato 5 Febbraio 2022 – Congresso Straordinario LEN

LEN: Barelli non si candida, il portoghese Silva nuovo presidente

Il presidente della FIN lascia la presidenza della LEN dopo 10 anni di successi. I comunicati della LEN e della FIN.

Il comunicato della FIN E' un giorno triste per il nuoto europeo. Il presidente Paolo Barelli, sostenuto con oltre l'80% di consensi non più tardi di 15 mesi fa, non si ricandida al Congresso anticipato di Francoforte e lascia l'incarico dopo aver preso una LEN in stracci nel 2012 e averla trasformata in una potenza sportiva ed economica.
Continua a leggere...

Altro | FINA 

Abu Dhabi (UAE), Sabato 18 Dicembre 2021 – Congresso Straordinario FINA

FINA: riforme in arrivo

Fra le misure approvate (entreranno in vigore l’1 giugno 2022) il nuovo Codice Etico e l’Unità per l’Integrità.

Il Comunicato Stampa della FINA (Sintesi). “Il Congresso Straordinario della FINA, tenutosi in concomitanza con i 15i Campionati del mondo di nuoto FINA (25m), ad Abu Dhabi, ha approvato oggi una serie di riforme chiave che modernizzeranno significativamente la Federazione, aiutandola a servire meglio gli atleti acquatici. Il Congresso ha approvato le raccomandazioni proposte dal Comitato per la riforma della FINA alla riunione dell'Ufficio di presidenza della FINA nell'ottobre 2021, inclusa l'istituzione di un'Unità Indipendente per l’Integrità dell’Acquatica.
Continua a leggere...

Altro

Fort Lauderdale, Martedì 12 Luglio 2021 – International Swimming Hall of Fame

ISHOF: CAMETTI lascia la presidenza del Comitato di Selezione

Era in carica dal 1996. Il tributo dell’ISHOF in un articolo su Swimming World.

Dopo 25 anni alla guida del Comitato di Selezione dell’International Swimming Hall of Fame (ISHOF) come chairman Camillo Cametti (nella foto all’ISHOF di Fort Lauderdale) si è dimesso dall’incarico. Una scelta personale, irrevocabile, nonostante l’invito a continuare rivoltogli dal CEO Brent Rutemiller. Lo stesso Rutemiller, anche presidente di Swimming World, tramite un articolo, pubblicato il 12 luglio a firma di Meg Keller ma preceduto da alcune righe di un suo personale tributo, ha ringraziato Cametti per i servizi resi all’ISHOF durante il quarto di secolo della sua presidenza.
Continua a leggere...

Altro | FINA 

Losanna, Mercoledì 6 Luglio 2021 – FINA abbraccia il nuovo corso del CIO

La FINA conferma la liberta di parola degli atleti per Tokyo 2020

A determinare il nuovo corso è stata la Commissione atleti del CIO presieduta dall’ex nuotatrice dello Zimbabwe Kirsty Coventry, campionessa mondiale e olimpica, attualmente ministro della gioventù e dello sport del suo paese.

Cambiamento radicale del CIO al riguardo delle manifestazioni e delle dichiarazioni a carattere politico da parte degli atleti durante le olimpiadi. Si passa dal divieto di parlare di politica, e di farne propaganda, a un’ampia permissività di espressione. A determinare il nuovo corso è stata la Commissione atleti del CIO presieduta dall’ex nuotatrice dello Zimbabwe Kirsty Coventry (in copertina) campionessa mondiale e olimpica, attualmente ministro della gioventù e dello sport del suo paese.
Continua a leggere...

Altro | FINA 

Doha (Qatar), Sabato 5 Giugno 2021 – Il Congresso elettivo della FINA

FINA: Husain Al-Musallam è il nuovo presidente

Elezione scontata per l’esponente kuwaitiano, unico candidato alla carica, che prende il posto di Julio Maglione. Due americani nelle posizioni di maggior potere: Dale Neuberger confermato tesoriere e Brent Nowicky, una “new entry” nel nuoto, nuovo direttore esecutivo al posto di Cornel Marculescu. Paolo Barelli confermato vice presidente.

Il Congresso della FINA svoltosi oggi a Doha, in Qatar, ha eletto Husain Al-Musallam, primo vice presidente della FINA uscente, nuovo presidente della FINA stessa. Il kuwaitiano succede nella carica all’uruguayano Julio Cesar Maglione che ha mantenuto questo ruolo per dodici anni, a partire dal Congresso FINA di Roma del 2009. Al-Musallam è stato eletto con 302 preferenze, 7 voti contrari e 10 astenuti.
Continua a leggere...

Altro | FINA 

Losanna, Giovedì 9 Aprile 2021 – Comunicato stampa della FINA

La FINA ci ripensa, i test event si faranno

Cancellati soltanto pochi giorni fa gli eventi acquatici di qualificazione olimpica in Giappone si faranno. Sotto il comunicato stampa della federazione internazionale.

Dopo un proficuo processo di consultazione tra la FINA, la Federazione giapponese di nuoto, il Comitato organizzatore di Tokyo 2020, le autorità giapponesi, compreso il governo del Giappone e il governo metropolitano di Tokyo, e il Comitato olimpico internazionale (CIO), la FINA è lieta di annunciare la riprogrammazione della FINA Diving World Cup per le nuove date dall'1 al 6 maggio 2021. La competizione si svolgerà a Tokyo (JPN), come originariamente previsto, e servirà sia come evento di qualificazione che di test per i Giochi Olimpici, in programma dal 23 luglio all'8 agosto 2021 nella capitale giapponese.
Continua a leggere...

Altro

Berlino, Martedì 8 Marzo 2021 – Un museo per Carlo Pedersoli/Bud Spencer

CARLO PEDERSOLI/BUD SPENCER onorato con un museo a Berlino

Il museo aprirà il 27 giugno, gli ingressi saranno prenotabili dal 19 marzo.

Come da noi riferito quando lo commemorammo dopo la sua morte, avvenuta nel 2016 all’età di 86 anni, e come ribadito dal figlio Giuseppe in una recente intervista, Carlo Pedersoli, alias Bud Spencer (in copertina), ha sempre avuto uno stretto legame con la Germania, e in particolare con Berlino, da lui considerata la sua seconda città, dopo l’amata Napoli.
Continua a leggere...
Tuffiblog