Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto

Tarragona (Spagna), Giovedì 21 Giugno 2018 – XVIII Giochi del Mediterraneo (50m)

GIOCHI MED: l’Italia con uno squadrone di 47 elementi

Gregorio Paltrinieri è la punta, Federica Pellegrini l’assente. Le gare si svolgeranno dal 23 al 25 giugno.

Da sabato 23 a lunedì 25 giugno a Tarragona, in Catalogna (Spagna), presso il Campclar Aquatic Centre (foto sotto), si svolgerà la XVIII edizione dei Giochi del Mediterraneo di nuoto (batterie alle 9.30, finali alle 17.30). L’Italia sarà rappresentata da una squadra formata da 47 elementi, fra nuotatori e nuotatrici, a partire da Gregorio Paltrinieri, campione olimpico, mondiale ed europeo in carica dei 1500 metri stile libero ma ancora a digiuno della medaglia d’oro dei Giochi Med. Le altre punte sono Luca Dotto, campione europeo dei 100 stile libero, Simona Quadarella, bronzo mondiale dei 1500, Fabio Scozzoli che, tornato in piena forma, difenderà il titolo dei 100m rana.
Continua a leggere...

Sincronizzato

Ostia (Roma), Mercoledì 20 Giugno 2018 – L’estremo saluto a Noemi Carrozza

L'addio a NOEMI CARROZZA

Questo pomeriggio tanta gente al funerale della promettente sincronuotatrice, scomparsa prematuramente a causa di un incidente stradale.

C'erano proprio tutti a salutare Noemi. Un addio ininterrotto nell'ultima giornata in compagnia della giovane atleta azzurra, astro nascente del nuoto sincronizzato, strappataci dalle braccia all'improvviso, a causa di un incidente stradale. Tutti stretti in un grande, unico, abbraccio, ai familiari: la mamma Cinzia Facciolo, il papà Lorenzo Carrozza, i fratelli Marco ex pallavolista e Federico che gioca a pallanuoto con la Zero9 in serie B. Noemi Carrozza, tesserata per la società romana All Round, venerdì scorso tornava a Ostia dopo aver allenato le sue allieve nella piscina di viale Don Pasquino Borghi all'Eur, percorrendo la via Cristoforo Colombo con la sua nuova moto.
Continua a leggere...

Sincronizzato | FINA 

Syros (Grecia), Venerdì 15/Domenica 17 Giugno 2018 - World Series FINA 2018/Nona Tappa

WORLD SERIES/9: Minisini-Flamini, oro nel Tecnico e argento nel Libero

Sette medaglie d’oro al Messico. Assenti tutte le migliori nazionali del ranking mondiale.

La penultima tappa del circuito FINA di nuoto sincronizzato, pretenziosamente denominato World Series 2018, disputata nello scorso fine settimana nell’isola greca di Syros, ha messo in evidenza la precarietà del circuito stesso in virtù dell’assenza delle squadre nazionali che occupano le migliori posizioni del ranking mondiale. Queste massicce assenze hanno permesso al Messico, che ha gareggiato con la sua squadra migliore, di riportare un trionfo inedito, vincendo ben sette medaglie d’oro. L’Italia era presente con l’esperta coppia mixed Giorgio Minisini- Manila Flamini (in copertina). Ancora una volta il duo azzurro ha vinto l'oro nell’esercizio tecnico con 88,4095 punti mentre ha preso l’argento nell’esercizio libero dietro al duo russo formato da Aleksandr Maltsev e dalla sia nuova partner Mayya Gurbanberdieva, vincitori con 91,0667 punti.
Continua a leggere...

Fondo | FINA 

Balatonfured (Ungheria), Sabato 16 Giugno 2018 - World Series FINA 2018 Nuoto Maratona 10km /Quarta Tappa

WORLD SERIES 10KM/4: Rachele Bruni torna su un podio mondiale

L’azzurra vince la medaglia di bronzo dietro alla brasiliana Ana Marcela Cunha e all’americana Haley Anderson. Fra i maschi vittoria del tedesco Florian Wellbrock sull’olandese Ferry Weertman e sul francese Axel Reymond. Fuori dal podio gli azzurri.

Nella quarta tappa delle World Series, a Balatonfured, in Ungheria, Rachele Bruni sale sul podio mondiale (in copertina, terza da destra) per la prima volta in questa stagione arrivando terza in 2h05'54"70 nella 10 km vinta allo sprint (sotto la foto dell’arrivo) dalla campionessa mondiale della 25 km, la brasiliana Ana Marcela Cunha, in 2h05'53"10, davanti all'americana Haley Anderson - oro olimpico a Londra 2012 e campionessa del mondo nella 5 km a Barcellona 2013 e Kazan 2015 - argento in 2h05'53"40.
Continua a leggere...

Sincronizzato | FINA 

Los Angeles, Domenica 10 Giugno 2018 - World Series FINA 2018/Ottava Tappa

WORLD SERIES/8: Minisini e Flamini doppio oro

Sei medaglie d’oro per l’Ucraina che si è aggiudicata i due eventi del solo, con Yelyzaveta Yakhno, e i quattro eventi a squadre. Nel duo classico, sia libero sia tecnico, successo delle gemelle cinesi Ting Ting. Assente la Russia.

A Los Angeles, nell’ottava tappa delle World Series, per Giorgio Minisini e Manila Flamini ennesima doppia vittoria nel duo misto. La coppia d’oro italiana si è imposta sia nel tecnico, ripetendo l’esercizio con cui hanno vinto i Mondiali a Budapest, "Un urlo di Lampedusa", sia nel libero. Minisini e Flamini hanno dominato il Tecnico con 87,2572 punti, uno score meno alto di quelli con cui si sono imposti a Parigi e a Tokyo. Per l'allenatrice Rossella Pibiri Giorgio e Manila “possono fare meglio”.
Continua a leggere...

Fondo | FINA 

Setubal (Portogallo), Sabato 9 Giugno 2018 - World Series Nuoto Maratona 10km FINA 2018/Terza Tappa

WORLD SERIES 10KM/3: Mario Sanzullo, splendido argento

Vincono l’ungherese Rasovszky e l’americana Anderson. Fuori dal podio Simone Ruffini e le azzurre.

A Setubal, in Portogallo, sabato scorso l'ungherese Kristof Rasovszky e l’americana Haley Anderson hanno vinto la terza tappa delle World Series 2018 di nuoto maratona sulla distanza di 10 chilometri. Rasovszky, vincitore della Coppa LEN 2017, ha tagliato il traguardo in 1h55m57s53. Il magiaro ha preceduto di circa 23 secondi l’azzurro Mario Sanzullo che ha preso l'argento al termine di una splendida prova conclusa in 1h56m22s33.
Continua a leggere...

Tuffi

16° posto per Barbu, la World Cup si chiude con l'en plein Cina

COPPA DEL MONDO/7: ottave Bertocchi e Pellacani nel sincro

All’estero la chiamano clean sweep, ed è l’impresa di conquistare il massimo delle medaglie disponibili in una competizione internazionale: la Cina è tornata a fare l’en plein di medaglie in questa edizione casalinga della World Cup di Wuhan. Ottavo posto con rimpianti per Batki-Pellacani nel sincro; sedicesimo Barbu, stop in semifinale.

All’estero la chiamano clean sweep, ed è l’impresa di conquistare il massimo delle medaglie disponibili in una competizione internazionale: la Cina è tornata a fare l’en plein di medaglie in questa edizione casalinga della World Cup di Wuhan. Ottavo posto per Batki-Pellacani nel sincro; sedicesimo Barbu, stop in semifinale.
Continua a leggere...

Tuffi

Bertocchi e Verzotto conquistano uno splendido secondo posto

COPPA DEL MONDO/6: ARGENTO ITALIA nel sincro misto!

Arriva finalmente uno squillo di tromba da parte della nostra nazionale a Wuhan: nella penultima giornata Elena Bertocchi e Maicol Verzotto portano a casa una pesantissima medaglia d’argento, oltre alla qualificazione diretta sia alla finale dei Mondiali 2019 di Gwangju, sia alle FINA World Series 2019. Semifinale per Barbu dalla piattaforma, Placidi out, oro Shi Tingmao da 3 metri (quattro anni senza sconfitte).

Arriva finalmente uno squillo di tromba da parte della nostra nazionale a Wuhan: nella penultima giornata Elena Bertocchi e Maicol Verzotto portano a casa una pesantissima medaglia d’argento, oltre alla qualificazione diretta sia alla finale dei Mondiali 2019 di Gwangju, sia alle FINA World Series 2019. Semifinale per Barbu dalla piattaforma, Placidi out, oro Shi Tingmao da 3 metri (quattro anni senza sconfitte).
Continua a leggere...

Tuffi

Noni gli azzurri dalla piattaforma nella gara sincro

COPPA DEL MONDO/5: eliminazione pesante per Pellacani e Bertocchi

Molta attesa per le due azzurre, sulla carta il passaggio in semifinale sembrava abbastanza accessibile, ma oggi è stata proprio una giornata “storta” per entrambe. Nono posto per il sincro Barbu-Placidi dalla piattaforma.

Molta attesa per le due azzurre, sulla carta il passaggio in semifinale sembrava abbastanza accessibile, ma oggi è stata proprio una giornata “storta” per entrambe. Nono posto per il sincro Barbu-Placidi dalla piattaforma.
Continua a leggere...

Tuffi

Laugher sciupa la seconda occasione di questa World Cup

COPPA DEL MONDO/4: ottave Batki-Pellacani, 17° Marsaglia da 3m

Bene le azzurre del sincro piattaforma che anzi sfiorano l'impresa in finale, si ferma invece in semifinale l'avventura del tuffatore romano. Ancora due ori e un argento alla Cina.

Bene le azzurre del sincro piattaforma che anzi sfiorano l'impresa in finale, si ferma invece in semifinale l'avventura del tuffatore romano. Ancora due ori e un argento alla Cina.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter