Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto

Gran Bretagna, Venerdì 22 Settembre 2017 – Iniziata la caccia ai podi europei 2018

ADAM PEATY guida la caccia alle medaglie europee

Selezionati 56 nuotatori, 19 con alta probabilità di vincere una medaglia, 37 in possesso del potenziale per entrare nel primo gruppo.

Adam Peaty (in copertina e sotto con l’allenatrice Melanie Marshall in missione di solidarietà nello Zambia) è alla testa di un team di 19 selezionati per il programma “Podi britannici” ai Campionati Europei del 2018, in programma a Glasgow, la maggiore città della Scozia. Fra i 19 del primo gruppo balza all’occhio il nome di Jazz Carlin. La mezzofondista non aveva partecipato ai Mondiali di Budapest e sembrava essersi ritirata.
Continua a leggere...

Sincronizzato | FINA 

Tashkent (Uzbekistan), Giovedì 21/Domenica 24 Settembre 2017 - FINA World Series /7a Tappa

WORLD SERIES: è in corso l’ultimo meeting

Contemporaneamente a Savona è in corso la sesta tappa del “Progetto Tokyo 2020”.

Il settimo e ultimo meeting della prima edizione delle World Series di Nuoto Sincronizzato FINA è iniziato ieri e si concluderà domenica presso il Centro Nuoto di Tashkent “Sakhovat”, nella capitale dell'Uzbekistan (logo in copertina). Da notare che a Budapest la FINA ha cambiato la denominazione della disciplina in Nuoto Artistico: quasi un ritorno alle origini poiché tale denominazione era usata già negli anni cinquanta, assieme a quella di Balletto Acquatico. La FINA ha lanciato il circuito delle World Series nel gennaio di quest'anno. Gli eventi precedenti si erano svolti a Parigi, Taiyuan, Tokyo, Toronto, Las Palmas (Gran Canaria) e Long Island.
Continua a leggere...

Pallanuoto

Roma

Setterosa "Tutta Salute"

Le vicecampionesse olimpiche del 7rosa Elisa Queirolo, Rosaria Aiello e Aleksandra Cotti, ospiti d'eccezione del programma quotidiano di Raitre "Tutta Salute", condotto da Michele Mirabella e Pier Luigi Spada

Le vicecampionesse olimpiche del 7rosa Elisa Queirolo, Rosaria Aiello e Aleksandra Cotti, ospiti d'eccezione del programma quotidiano di Raitre "Tutta Salute", condotto da Michele Mirabella e Pier Luigi Spada
Continua a leggere...

Pallanuoto | LEN 

Malta, Domenica 17 Settembre 2017 – Concluso il Campionato Europeo LEN U.17

EURO U.17/M: oro al Montenegro (dtr), Italia settima

Argento alla Spagna e bronzo all’Ungheria, vittoriosa sulla Russia. Gli Azzurrini, battuti ai quarti proprio dai vincitori e dalla Serbia nell'ultimo incontro, finiscono al sesto posto.

A Malta, alla fine di un campionato pieno di colpi di scena, il Montenegro batte la Spagna per reclamare il suo secondo titolo U17, dopo quello del 2013 (pure vinto a Malta). La finale, emozionante, è stata decisa dai tiri di rigore. Nella partita per la medaglia di bronzo l'Ungheria prevale sulla Russia. Nonostante sia finito solo al terzo posto nel suo gruppo, con due sconfitte contro la Croazia e l'Ungheria (unica vittoria contro la Francia), il Montenegro, contro ogni pronostico, nelle fasi successive ha vinto i tre incontri diretti – con l'Italia ai quarti (10-9), la Russia in semifinale (8-7) e la Spagna in finale (11 -10) -, fino ad aggiudicarsi il titolo.
Continua a leggere...

Fondo | LEN 

Bracciano, Sabato 16/Domenica 17 Settembre 2017 – Coppa LEN 2017/Ultima tappa

Il Fondo Italiano conclude trionfalmente la stagione con 6 presenze sul podio

Due medaglie ciascuno per Dario Verani (oro nella 5km, bronzo nella 10km) e Ginevra Taddeucci (argento nella 10km e bronzo nella 5km), entrambi toscani. Nella 5km anche un argento con Martina Caramignoli e un bronzo con Alessio Occhipinti.

Il Fondo Italiano conclude la stagione sul podio. Nel carniere 2017 altre sei medaglie vinte nella tappa finale della Coppa LEN, svoltasi a Bracciano sabato 16 (le 10km) e domenica 17 settembre (le 5km). Grandi protagonisti due nuotatori toscani, Dario Verani e Ginevra Taddeucci. Verani, 23enne del Nuoto Livorno, allievo del tecnico federale Stefano Franceschi e dall’ex fondista Samuele Pampana, ha vinto il bronzo nella 10km e l’oro nella 5km. La Taddeucci, 20 anni, di Firenze ma affiliata al TNT Empoli dove è allenata da Giovanni Pistelli, è stata seconda nella 10 km e terza nella 5km.
Continua a leggere...

Salvamento

Bruges e Ostenda (Belgio), Domenica 3/Sabato 9 Settembre 2017 – 17i Campionati Europei

EUROPEI: trionfo italiano con 50 medaglie

Mai nessuno aveva messo nel carriere un bottino così cospicuo.

L’Italia del Salvamento (foto sotto) è d’oro in piscina, a Bruges, e anche in mare, a Ostenda, e vince gli Europei. Dopo i piccoli anche i più grandi si fanno valere nella staffetta torpedo, la prova oceanica che meglio rappresenta l'attività di salvataggio. Le due squadre senior vincono entrambe (quelle giovanili avevano conquistato due medaglie di bronzo) e, insieme, portano l’Italia Open in testa alla Classifica per Nazioni dei 17i Campionati d’Europa di Nuoto per Salvamento, a Bruges e Ostenda. La Nazionale Open vince la classifica generale, seguita da Germania e Spagna e la Nazionale Youth è seconda dietro alla Francia ma davanti a Spagna, Germania e Gran Bretagna. L’Italia primeggia anche nel Medagliere con 50 medaglie, 42 a Bruges nelle gare in piscina (22 d’oro, 13 d’argento, 7 di bronzo) e 8 a Ostenda nelle prove oceaniche (3, 2 , 3). Un record.
Continua a leggere...

Pallanuoto | FINA 

Volos (Grecia), Sabato 9 Settembre 2017 – Conclusi i 12i Campionati del Mondo Juniores Femminili FINA

MONDIALI JR F: la RUSSIA vince l’oro dopo un’emozionante maratona di rigori

La Grecia, padrona di casa, sconfitta in finale con onore. Bronzo all’Olanda che batte la Spagna nella finalina. L'Italia travolge il Canada ed è settima.

La settimana dei 12i Campionati del Mondo Juniores Femminili FINA, iniziata il 3 settembre a Volos, in Grecia, si è conclusa con la vittoria della Russia sulla Grecia al termine di emozionante finale. Dopo i tempi regolari, conclusisi sul pareggio di 9-9, si è disputata una lunga e drammatica sessione di tiri di rigore che ha visto soccombere le elleniche, padrone di casa e unica squadra imbattuta del torneo prima della finale. Il risultato finale, 16-17, le punisce ma non l’andamento del torneo che le ha viste brillanti protagoniste. L'eroina del giorno è stata la russa Bella Khamzaeva, che è riuscita a mantenere i nervi saldi e ha segnato l’ultimo rigore per la sua squadra.
Continua a leggere...

Nuoto

Tianjin (Cina), 31 Agosto / 7 Settembre 2017 – 13i China Games (50m)

La CINA torna minacciosa: svettano i mezzofondisti Yang Sun e Bingjie Li

Ai China Games quattro vittorie per il venticinquenne super asso, tre per la straordinaria quindicenne: entrambi si impongono nei 400, 800 e 1500 metri stile libero, Sun anche nei 200 metri; entrambi realizzano la migliore prestazione sui 400 metri.

Grande nuoto alla 13esima edizione dei Giochi della Cina (China Games), svoltasi in vasca da 50 metri a Tianjin nell’arco di otto giornate, dal 31 agosto al 7 settembre. Il 27 agosto sono stati preceduti da una sontuosa cerimonia inaugurale, in perfetto stile artistico cinese. I China Games si svolgono ogni 4 anni e sono una competizione multi sport, una specie di mini olimpiade. In Cina sono presi molto sul serio e godono di un’ampia copertura mediatica. Alcuni nuotatori puntano più su questo evento che sui Campionati del Mondo quando, come quest’anno, hanno luogo nello stesso anno.
Continua a leggere...

Fondo | FINA 

Napoli, Domenica 3 Settembre 2017 - Gran Premio FINA 2017 / Quarta Tappa / 52a Capri -Napoli

CAPRI-NAPOLI: trionfano Matteo Furlan e la brasiliana Ana Marcela Cunha

Andrea Bianchi, secondo, Alice Franco, Ilaria Raimondi e Barbara Pozzobon, rispettivamente seconda, terza e quarta nella gara femminile, completano il pingue bottino dell’Italia.

La 52esima edizione della Capri – Napoli, la classica di Gran Fondo del Golfo di Napoli, si è svolta questa mattina in formato ridotto. Infatti, causa maltempo, organizzatori e FINA hanno deciso di farla disputare sulla distanza di 16 chilometri sul tratto di mare antistante Mergellina anziché sulla consueta distanza di 36 chilometri da Capri a Napoli. La distanza minima prevista dal regolamento è di 15 chilometri.
Continua a leggere...

Pallanuoto

UNIVERSIADE DI TAPEI

ITALIA DI BRONZO

L'oro va alla Serbia

Gli Azzurrini,sfiorano l'argento buttando la partita di semifinale contro la Russia, ma conquistano un meritato bronzo travolgendo la Francia 10-2 (2-0, 3-1, 2-1, 3-0)
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter