Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Nuoto

Tokyo, Martedì 27 Luglio 2021 - Giochi della XXXII Olimpiade /5a Giornata – 4a Giornata Nuoto

TOKYO 2020/ Immensa Fede storica qualificazione nei 200 stile libero!

Thomas Ceccon quarto nei 100 dorso, vince il russo Evgeny Rylov. Settima Martina Carraro nei 100 rana, l'oro alla statunitense Lydia Jacoby. In finale si qualificano Federico Burdisso nei 200 farfalla e Gregorio Paltrinieri negli 800sl. In semifinale approdano Thomas Ceccon e Alessandro Miressi nei 100 sl e la staffetta 4x200sl.

Federica Pellegrini realizza il sogno nei 200 stile libero. La campionessa mondiale va a tutto gas dalla corsia 8 della seconda semifinale e chiude in 1’56”44 (57"11 ai 100) per il settimo tempo complessivo.
Continua a leggere...

Nuoto

Budapest, 17/23 maggio- 35i Campionati Europei di Nuoto (50 m)

EUROPEI/ Per l'Italia quattro argenti e tre bronzi

Argento Gregorio Paltrinieri e bronzo Domenico Acerenza nei 1500 mt, oro l'ucraino Mykhaylo Romanchuk. Argento Alessandro Miressi nella 100 sl, oro e bronzo i russi Kliment Kolesnikov e Andrei Minakov. Argento Federico Burdisso nella 200 farfalla, oro e bronzo agli ungheresi Kristof Milak e Tamas Kenderesi. Argento e bronzo Arianna Castiglioni e Martina Carraro nei 100 rana, oro la svedese Sophie Hansson. Bronzo per la staffetta italiana nei 4x200 sl, oro ai russi e argento ai britannici.

Nella terza giornata dei Campionati di Budapest, argento per Gregorio Paltrinieri e bronzo per Domenico Acerenza. Più forte della fatica accumulata, percorrendo quasi venti chilometri tra acque libere e piscina ecco l'ennesima prova di Paltrinieri
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Venerdì 2 Aprile 2021 – Campionati italiani assoluti primaverili (50m) / Terza Giornata

ASSOLUTI: 100 rana femminili, finale stellare; Carraro R.I.

Nei 50 rana maschili doppio record italiano e terzo tempo mondiale di sempre di Nicolò Martinenghi. Federica Pellegrini vince i 200 stile libero e conquista il pass olimpico.

La terza giornata degli Assoluti è illuminata dalla finale stellare dei 100 metri rana femminili, vinta da Martina Carraro col record italiano e il pass olimpico, dal doppio record italiano di Nicolò Martinenghi (3 primati in 24 ore) e dalla storica vittoria di Federica Pellegrini nei 200 metri stile libero con un tempo che la proietta verso la quinta olimpiade della sua straordinaria carriera.
Continua a leggere...

Nuoto

Bologna, Domenica 7 Marzo 2021 – Coppa Emilia-Romagna (50m)

MARTINA CARRARO, 100 rana veloci

Nel corso di una manifestazione regionale il bronzo iridato ha siglato la quarta prestazione stagionale mondiale sotto il limite di qualificazione per le Olimpiadi.

Nel corso di una manifestazione regionale Martina Carraro, bronzo iridato a Gwangju 2019, ha siglato nei 100 rana la quarta prestazione stagionale mondiale, con 1:06.48, sotto il limite di qualificazione per le Olimpiadi (che però dovrà essere realizzato agli Assoluti di fine marzo).
Continua a leggere...

Nuoto

Budapest, Sabato 24 Ottobre 2020 - International Swimming League 2020 (25m) / 3° Match / Prima Giornata

ISL 2020/3 – Nicolò Martinenghi e Martina Carraro vincono i 50 rana

Fabio Scozzoli quarto. Quarti posti anche per Matteo Rivolta (100 farfalla) e la stessa Carraro nei 200 rana. Alessandro Miressi quinto nei 50 stile libero.

Nella prima giornata del terzo match della International Swimming League (ISL) 2020, in svolgimento alla Duna Arena di Budapest in vasca da 25 metri, Nicolò Martinenghi (Aqc – In copertina) ha ottenuto un promettente successo nei 50 m rana col tempo di 26.06, 23 centesimi davanti all’americano Anton McKee (Tor), 26.29. Al terzo posto il brasiliano Felipe Silva Franca (Lac), 26.29, e al quarto Fabio Scozzoli (Aqc), con 26.37. Successo italiano anche nell’omologa gara femminile grazie a Martina Carraro (Aqc – Foto sotto) che ha preceduto tutte in 29.66. Sesta Arianna Castiglioni con 30.43 (+0.77).
Continua a leggere...

Nuoto | LEN 

Glasgow, Mercoledì 4 Dicembre 2019 – 20i Campionati Europei in Vasca Corta (25m) / Prima Giornata

EUROPEI 1 - Benedetta Pilato, oro e record del mondo juniores nei 50 rana

Per l’Italia sei medaglie nella giornata d’apertura. Sul podio anche Martina Carraro (argento nei 50 rana), Gabriele Detti, Ilaria Cusinato, Fabio Scozzoli e la staffetta 4x50 stile libero (medaglie di bronzo).

Nella prima delle cinque giornate dei Campionati Europei di Nuoto in vasca corta in svolgimento al Tollcross Swimming Centre, a Glasgow, ottimamente allestito per l’evento, bell’esordio dell’Italia. Gli Azzurri guidati dal CT Cesare Butini mettono in carniere 6 medaglie: una d’oro con la straordinaria Benedetta Pilato nei 50m rana, una d’argento con Martina Carraro nella stessa gara, e quattro medaglie di bronzo: con Gabriele Detti nei 400m stile libero, Ilaria Cusinato nei 400m misti, Margherita Panziera nei 100m dorso e Fabio Scozzoli, pure nei 50m rana (3 medaglie per l’Italia in questa specialità), dove purtroppo perde il record europeo ad opera del versatile russo Vladimir Morozov.
Continua a leggere...

Nuoto

Lunedì 4 Novembre 2019 – Nuovi primati femminili in vasca corta

AUTUNNO CALDO - Record italiani di Simona Quadarella (1500) e Martina Carraro (100 rana)

La nuotatrice romana migliora di quasi nove secondi il primato realizzato un anno prima nella stessa circostanza. L’atleta ligure abbassa di cinque centesimi il record realizzato lo scorso dicembre ai Mondiali di Hangzhou.

Simona Quadarella, campionessa del mondo nei 1500 metri stile libero a Gwangju (in copertina col proprio tecnico Christian Minotti con loro mondiale), ha realizzato il record italiano della specialità in vasca corta nuotando in 15:35.82, prima prestazione mondiale stagionale e 5° tempo mondiale all time, equivalente a ben 949 punti della Tabella FINA.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Gwangju (Corea del Sud), Lunedì 22 Luglio 2019 – 18i Campionati del Mondo FINA / 12a Giornata – Nuoto/2a Giornata

MONDIALI /2 – 100 F: cade la regina Sjostrom, Di Liddo quarta

Dopo quella della Ledecky nei 400 stile libero, nella seconda giornata cade un’altra testa coronata, quella di Sarah Sjostrom ad opera della canadese Margaret MacNeil nei 100 farfalla, con Elena Di Liddo quarta. Adam Peaty, Caeleb Dressel e Katinka Hosszu vincono alla grande rispettivamente i 100 rana, i 50 farfalla e i 200 misti. Nei 100 rana donne vanno in finale Martina Carraro e Arianna Castiglioni con lo stesso tempo (record italiano). Filippo Megli entra in finale nei 200 stile libero.

Tutte vittorie nette nella quattro finali della seconda giornata dei 18i Campionati del Mondo FINA a Gwangju, tre secondo pronostico, una clamorosamente sorprendente. Cominciamo da quella sorprendente, i 100m farfalla femminili, l’unica con presenza italiana, quella di Elena Di Liddo, entrata in finale con il quarto tempo (record italiano). Super favorita per la medaglia d’oro Sarah Sjostrom, miglior tempo di ingresso, quattro titoli mondiali nel suo palmares e primatista del mondo in questa specialità. Accade, invece, l’inopinabile.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Hangzhou (Cina), Sabato 15 Dicembre 2018 – 14i Campionati del Mondo FINA (25m)/5a Giornata

HANGZHOU/5: niente medaglie ma cinque record italiani

Firmano i nuovi limiti nazionali, in finale Ilaria Cusinato quinta nei 200 misti, Martina Carraro quarta nei 100 rana, la staffetta 4x50 mista maschile, quarta a 5 centesimi dal podio, e la staffetta 4x200 stile libero femminile, sesta; in semifinale Elena Di Liddo, 2° tempo nei 100 farfalla,.

Nessuna medaglia per l’Italia ma 5 record nazionali nella quinta sessione di finali dei 14i Campionati del Mondo in vasca corta, in svolgimento a Hangzhou. Firmano i nuovi limiti nazionali, in finale Martina Carraro quarta nei 100 rana, Ilaria Cusinato quinta nei 200 misti, la staffetta 4x50 mista maschile, quarta a 5 centesimi dal podio, e la staffetta 4x200 stile libero femminile, sesta; in semifinale Elena Di Liddo, 2° tempo nei 100 farfalla.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Hangzhou (Cina), Mercoledì 12 Dicembre 2018 – 14i Campionati del Mondo FINA (25m)/2a Giornata

HANGZHOU/2: Martina Carraro bronzo nei 50 rana con record italiano

Nei 100 rana quarto posto per il fidanzato Fabio Scozzoli. Nei 100 stile libero Federica Pellegrini si ferma in semifinale. Nella seconda giornata gli Stati Uniti vincono cinque medaglie d’oro su otto e realizzano i record del mondo nelle due staffette 4x50.

Gli Stati Uniti dominano le operazioni nella seconda giornata dei 14i Campionati mondiali (25 metri), in svolgimento a Hangzhou (CHN) fino al 16 dicembre 2018. Delle otto finali in palio, i nordamericani ne vincono cinque, due a tempo di record del mondo. Nuovamente protagonista anche Katinka Hosszu, tornata in splendida forma con un oro e un argento. Le gare di rana sono appannaggio di Alia Atkinson e Cameron van der Burgh. Nei 50 metri la giamaicana trionfa dopo 3 medaglie d'argento consecutive. In questa gara Martina Carraro vince la medaglia di bronzo, la seconda per l’Italia dopo il bronzo di Gabriele Detti sui 400m stile libero nella prima giornata, realizzando il 3° record italiano consecutivo in questi campionati.
Continua a leggere...
Tuffiblog