Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Fondo | LEN 

Bracciano, Sabato 16/Domenica 17 Settembre 2017 – Coppa LEN 2017/Ultima tappa

Il Fondo Italiano conclude trionfalmente la stagione con 6 presenze sul podio

Due medaglie ciascuno per Dario Verani (oro nella 5km, bronzo nella 10km) e Ginevra Taddeucci (argento nella 10km e bronzo nella 5km), entrambi toscani. Nella 5km anche un argento con Martina Caramignoli e un bronzo con Alessio Occhipinti.

  • Share
podio 5km maschile Verani - Occhipinti

Il Fondo Italiano conclude la stagione sul podio. Nel carniere 2017 altre sei medaglie vinte nella tappa finale della Coppa LEN, svoltasi a Bracciano sabato 16 (le 10km) e domenica 17 settembre (le 5km). Grandi protagonisti due nuotatori toscani, Dario Verani e Ginevra Taddeucci. Verani, 23enne del Nuoto Livorno, allievo del tecnico federale Stefano Franceschi e dall’ex fondista Samuele Pampana, ha vinto il bronzo nella 10km e l’oro nella 5km (in copertina il podio della 5km maschile). La Taddeucci, 20 anni, di Firenze ma affiliata al TNT Empoli dove è allenata da Giovanni Pistelli, è stata seconda nella 10 km e terza nella 5km.

Nella 5km altre due medaglie: argento di Martina Caramignoli, 26 anni, reatina, in forza a Fiamme Oro e Aurelia ma allenata da Stefano Morini al Centro Federale di Ostia (foto sotto, il podio della 5km femminile); bronzo per Alessio Occhipinti (CC Aniene, allenatore Emanuele Sacchi).

Podio 5km Caramignoli

Nella 10km Dario Verani ha conquistato il bronzo, in 1h55'39''9, grazie ad un poderoso sprint negli ultimi 200 metri. Davanti a lui l'ungherese Kristof Rasovszky, primo in 1h55'34''2, e il russo Artem Mamushkin, secondo in 1h55'36''4 (qui sotto il podio).

Men Podium (L to R)  Mamushkin Artem RUS Silver medal, Rasovszky Kristof HUN Gold Medal, Verani Dario ITA Bronze Medal

Fra i primi 10  gli altri azzurri: Alessio Occhipinti, 4° in 1h55'41''3, Domenico Acerenza (CC Napoli), 8° in 1h55'48''1, Marcello Guidi (RN Cagliari), 9° in 1h55'51''6, Andrea Bianchi (Marina Militare/RN Spezia), 10° in 1h56'49''8.
Ginevra Taddeucci ha vinto l’argento, in 2h08'07''9, al termine di una gara condotta sempre in testa, beffata al traguardo, per un decimo, dalla tedesca Leonie Beck (2h08'07''8) (Sotto il podio). Terza la magiara Onon Somenek (2h08'08''5). Quinto posto, in 2h08'12''17, per Martina Caramignoli (ai Mondiali di Budapest fu dodicesima nella 5km).

Women Podium (L to R)  Taddeucci Ginevra ITA Silver medal, Beck Leonie GER Gold Medal, Somenek Katalin HUN Bronze Medal

Nella 5km maschile Dario Verani si aggiudica la medaglia d’oro e Alessio Occhipinti quella di bronzo. Nella gara femminile Martina Caramignoli è seconda e Ginevra Taddeucci terza.

Verani s’impone allo sprint in 55'04''0, con 4 decimi di vantaggio sull'ungherese Kristof Rasovszky, secondo in 55'04''4; terzo in 55'05''6 Alessio Occhipinti (CC Aniene, tecnico Emanuele Sacchi).

Alla sua terza gara in acque libere - dopo gli Assoluti di Bracciano e i Mondiali di Budapest dove fu dodicesima (1h00'48''3) - Martina Caramignoli conquista il secondo posto, assai promettente in prospettiva. La ventiseienne di Rieti conduce una gara d'attacco, in testa fin dal primo chilometro, e tocca la piastrad’arrivo in 59'07''3, appena un decimo dopo la tedesca Leonie Beck, più esperta nello sprint finale e prima in 59'07''2; terza Ginevra Taddeucci in 59'07''5.
Vincono la Coppa LEN l'ungherese Kristof Rasovszky con 114 punti, davanti ad Alessio Occhipinti e Dario Verani, secondi ex aequo con 85 punti.

Fra le donne vince la tedesca Leonie Beck con 120 punti, davanti a Ginevra Taddeucci (94) e alla magiara Onon Somenek (93).

La Coppa LEN ha distribuito un montepremi totale di 21.000 euro, di cui 3.500 a ciascuno dei vincitori delle classifiche maschile e femminile.

LEN Open Water Swimming Cup 2017 FINAL Leg

I Podi di Bracciano

10 km /Sabato 16 Settembre

Uomini
1. Kristof Rasovszky (HUN) 1h55'34''2
2. Artem Mamushkin (RUS) 1h55'36''4
3. Dario Verani (ITA) 1h55'39''9
4. Alessio Occhipinti (ITA) 1h55'41''3
8. Domenico Acerenza (ITA) 1h55'48''1
9. Marcello Guidi (ITA) 1h55'51''6
10. Andrea Bianchi (ITA) 1h56'49''8

Donne
1. Leonie Beck (GER) 2h08'07''8
2. Ginevra Taddeucci (ITA) 2H08'07''9
3. Onon Somenek (HUN) 2h08'08''5
5. Martina Caramignoli (ITA) 2h08'12''17

5 km /Domenica 17 Settembre

Uomini

1. Dario Verani (ITA) 55'04''0
2. Kristof Rasovszky (HUN) 55'04''4
3. Alessio Occhipinti (ITA) 55'05''6
4. Marcello Guidi (ITA) 55'06''0
7. Andrea Bianchi (ITA) 55'10''8
Donne
1. Leonie Beck (GER) 59'07''2

2. Martina Caramignoli (ITA) 59'07''3
3. Ginevra Taddeucci (ITA) 59'07''5

 

Le Tappe Precedenti

1 – Eilat (ISR), 26 Marzo (10km)

2 – Barcellona (ESP), 1 Luglio (10km)

3 – Navia (ESP), 5 Agosto (7.5km)

4 – Copenhagen (DEN), 25 Agosto (6km)

 

I Vincitori delle precedenti Edizioni

            Donne                                     Uomini

1998    Edith van Dijk (NED)              Emmanuel Poissier (FRA)

1999    Angela Maurer (GER)              Emmanuel Poissier (FRA)

2000    Etta van der Weijden (NED)    Luca Baldini (ITA)

2001    Hanna Miluska (SUI)              Marco Formentini (ITA)

2002    Hanna Miluska (SUI)              Luca Baldini (ITA)

2003    Stefanie Biller (GER)              Alan Bircher (GBR)

2004    Stefanie Biller (GER)              Alan Bircher (GBR)

2005    Yurema Requena (ESP)          Thomas Lurz (GER)

2006    Cassandra Patten (GBR)        Francisco José Hervás (ESP)

2007    Cathleen Rund (GER)             Toni Franz (GER)

2008    Nadine Pastor (GER)              Christian Reichert (GER)

2009    Gina Mohr (GER)                   Christian Reichert (GER)

2010    Eva Risztov (HUN)                  Andreas Waschburger (GER)

2011    Ines Hahn (GER)                    Hendrik Rijkens (GER)

2012    Margarita Dominguez (ESP)     Ferry Weertman (NED) / Chris Reichert (GER)

2013    Anna Olasz (HUN)                   Andreas Waschburger (GER)

2014    Arianna Bridi (ITA)              Andrea Bianchi (ITA)

2015    Svenja Zihsler (GER)               Dario Verani (ITA)

2016    Giulia Gabbrielleschi (ITA)  Dario Verani (ITA


www.len.eu

Foto Giorgio Scala/Deepbluemedia.eu

 

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter