Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Nuoto

Genova, Venerdì 19 / Sabato 20 Novembre 2021 - 47° Trofeo “Nico Sapio” (25 m)

TROFEO SAPIO - A Gabriele Detti il Trofeo Provenzali

La dinastia Lamberti – Michele, Matteo e Noemi - in evidenza. Tante le doppiette. In Sport Rane Rosse domina la classifica per società.

Interessanti risultati nella due giorni del 47° Trofeo Nico Sapio, svoltosi a Genova presso il complesso natatorio di Piscine Sciorba, in vasca da 25 metri, con l’organizzazione di Genova Nuoto e My Sport, la collaborazione della FIN, il patrocinio di Regione Liguria (ente promotore) e Comune di Genova, e il contributo del Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Continua a leggere...

Nuoto | LEN 

Kazan (RUS), Martedì 9 novembre - 21i Campionati Europei 2021 (25 m) / Bilancio finale

TUTTE LE CIFRE – Premi in denaro, medagliere all time, vincitori multipli, migliori prestazioni

Nicolò Martinenghi e Gregorio Paltrinieri hanno realizzato le migliori prestazioni italiane secondo la tabella a punti FINA, intascando così i premi in denaro più cospicui fra gli azzurri. Sarah Sjostrom poker d’oro. Nel medagliere storico per nazioni l’Italia è terza, a sole 3 medaglie dalla Russia, con la Germania ancora in testa.

A margine dei Campionati pervengono dalla LEN altre informazioni che aiutano a definire meglio il quadro che esce dalla manifestazione di Kazan. Nicolò Martinenghi e Gregorio Paltrinieri hanno realizzato le migliori prestazioni italiane secondo la tabella a punti FINA, intascando così i premi in denaro più cospicui fra gli azzurri. Sarah Sjostrom ha messo al collo un poker d’oro. Nel medagliere storico per nazioni l’Italia è terza, a sole 3 medaglie dalla Russia, con la Germania ancora in testa.
Continua a leggere...

Nuoto | LEN 

Kazan (Tatarstan, Federazione Russa), Domenica 7 Novembre 2021 - 21esimi LEN Campionati Europei Indoor (25 m) / Sesta Giornata

EUROPEI IN CORTA / 6 – Italia, chiusura boom con altre 11 medaglie e 6 record italiani!

Tre ori, con Paltrinieri (800 stile libero, con record europeo), Orsi (100 misti) e Castiglioni (100 rana); 5 argenti con Miressi (100sl), Razzetti (400 misti), Pilato (50 rana), Mora (200 dorso) e la 4x50 mista mixed; 3 bronzi con Di Pietro (50 farfalla), Martinenghi (50 rana) e Lamberti (200 dorso).

Nella sesta giornata e ultima giornata della 21esima edizione dei Campionati Europei in vasca corta, all’Aquatics Palace di Kazan, l’Italia vince altre 11 medaglie e chiude in testa al medagliere per numero di medaglie vinte con un totale complessivo di 35 (7 – 18 – 10). Il medagliere ufficiale è però vinto dalla Russia grazie al maggior numero di medaglie d’oro. All’Italia anche il primato nella classifica a punti per nazioni (Trofeo dei Campionati). Nell’ultima giornata tanto la Russia quanto l’Italia vincono 3 medaglie d’oro ciascuna.
Continua a leggere...

Nuoto | LEN 

Kazan (Tatarstan, Federazione Russa), Sabato 6 Novembre 2021- 21esimi Campionati Europei Indoor (25 m) / Quinta Giornata

EUROPEI IN CORTA / 5 – 50 farfalla, Rivolta argento, Ceccon bronzo; anche la 4x50 stile libero mixed d’argento

I due azzurri salgono sul podio dei 50 farfalla accanto all’ungherese Szabo, che vince col record del mondo. Per lui è il terzo oro a questi Europei. Per l’Italia altre tre medaglie per un bottino complessivo di 24 quando manca un giorno dalla fine. Cinque i record italiani di giornata.

Nella quinta giornata della 21esima edizione dei Campionati Europei in vasca corta, all’Aquatics Palace di Kazan, l’Italia, resta in testa per numero di medaglie vinte grazie ad altre 3 medaglie - 2 argenti e 3 bronzi - per un totale di 24 (4-13-6) – e raggiunge l’iconico numero di 1000 medaglie vinte complessivamente nella storia dei campionati europei. La medaglia numero 1000 (333 ori, 306 argenti e 361 bronzi) arriva grazie alla staffetta 4x50 stile libero mixed formata da Alessandro Miressi (21.33), Lorenzo Zazzeri (20.59), Silvia Di Pietro (23.48) e Costanza Cocconcelli (24.00). La somma dei loro tempi, 1:29.40, vale il secondo posto, ex aequo con la Russia e dietro all'Olanda, oro in 1:28.93.
Continua a leggere...

Nuoto | LEN 

Kazan (Tatarstan, Federazione Russa), Venerdì 5 Novembre 2021- 21esimi Campionati Europei Indoor (25 m) / Quarta Giornata

EUROPEI IN CORTA / 4 – Alberto Razzetti oro nei 200 farfalla con record italiano

Per il genovese anche una medaglia di bronzo nei 200 misti dietro a Thomas Ceccon, argento col record italiano. Argento anche per Simona Quadarella e bronzo per Martina Caramignoli nei 1500 stile libero. Bronzo anche per Francesca Fangio nei 200 rana e quarto posto con primato italiano per Silvia Scalia nei 50 dorso. Dunque, altre sei medaglie per l’Italia che consolida il primato per numero di medaglie vinte (21).

Nella quarta giornata della 21esima edizione dei Campionati Europei in vasca corta, all’Aquatics Palace di Kazan, l’Italia, si consolida al vertice delle nazioni per numero di medaglie vinte grazie ad altre 6 medaglie - un oro, 2 argenti, 3 bronzi - per un totale di 21 (4-11-6) dopo quattro giornate (a Glasgow 2019 furono 20 in tutto, 6-7-7). Alberto Razzetti (in copertina) conquista l’oro nei 200 farfalla dopo aver vinto la medaglia di bronzo nei 200 misti – vinti dal greco Andreas Vazaios (riconfermatosi nel titolo) -, qui preceduto da Thomas Ceccon, medaglia d'argento. Argento anche per Simona Quadarella nei 1500 stile libero con Martina Rita Caramignoli di bronzo. Dunque, doppia doppietta italiana, nei 200 misti maschili e nei 1500 femminili. Infine, sorprendente medaglia di bronzo per la tenace Francesca Fangio nei 200 rana.
Continua a leggere...

Nuoto | LEN 

Kazan (Tatarstan, Federazione Russa), Mercoledì 4 Novembre 2021- 21esimi Campionati Europei Indoor (25 m) / Terza Giornata

EUROPEI IN CORTA / 3 – Nicolò Martinenghi d’oro nei 100 rana

Per gli azzurri anche altre tre medaglie d’argento – Margherita Panziera nei 200 dorso, Lorenzo Zazzeri nei 50 stile libero e Gregorio Paltrinieri nei 1500 stile libero – e due di bronzo, con Ilaria Bianchi nei 200 farfalla e la staffetta 4x50 mista femminile. Sei medaglie il bottino di giornata dell’Italia, prima fra le nazioni per numero di medaglie vinte a metà campionati (15).

La terza giornata della 21esima edizione dei Campionati Europei in vasca corta, all’Aquatics Palace di Kazan, l’Italia, nella sua rincorsa al primo posto nel medagliere vince altre 6 medaglie. Nicolò Martinenghi (in copertina) conquista l’oro nei 100 rana col record italiano; Lorenzo Zazzeri e Gregorio Paltrinieri vincono l’argento rispettivamente nella gara più corta, i 50 metri, e in quella più lunga, i 1500, dello stile libero; argento anche per Margherita Panziera nei 200 dorso. Completano il bottino di giornata 2 medaglie di bronzo vinte rispettivamente da Ilaria Bianchi nei 200 farfalla e dalla staffetta 4x50 mista femminile (col record italiano). A metà Campionati l’Italia è al primo posto per numero di medaglie, 15 (3 ori, 9 argenti e 3 bronzi), ma seconda nel medagliere, dietro alla Russia che ha vinto più ori, 5, oltre a 3 argenti e 3 bronzi per un totale di 11 medaglie.
Continua a leggere...

Nuoto

Sedi varie, Sabato 24 Aprile 2021 – Campionati Regionali (25 m)

SILVIA DI PIETRO, doppio record italiano in corta (50 farfalla e 50 sl)

Entrambi i primati migliorati di una manciata di centesimi. Ai Regionali dell’ Emilia - Romagna Costanza Cocconcelli realizza il record italiano dei 100 misti mentre Simone Cerasuolo stabilisce il record mondiale juniores sui 50 rana.

Ai Campionati Regionali Laziali, a Pietralata (Roma), Silvia Di Pietro (in copertina - Foto Deepbluemedia.eu ) migliora di 4 centesimi il proprio record italiano dei 50 metri farfalla in vasca corta abbassando a 25.18 il precedente record, realizzato agli Europei di Netanya nel 2015 quando vinse la medaglia di bronzo con 25.22.La romana dell’Aniene, classe 1993, allenata da Mirko Nozzolillo, ai Primaverili di Riccione si era qualificata per gli Europei di Budapest vincendo i 50 farfalla in 26.38 ed era salita sul podio dei 50 e 100 stile libero rispettivamente con 25.19 e 54.97. Sempre a Pietralata la Di Pietro ha migliorato anche il primato italiano dei 50 stile libero col tempo di 23.85, 5 centesimi meglio del tempo con cui nel 2016 vinse il bronzo mondiale in vasca corta.
Continua a leggere...

Nuoto

Verona, Domenica 24 Gennaio 2021- Gara regionale di categoria (25m)

Thomas CECCON, record italiano nei 50 farfalla (22.63)

Il nuotatore vicentino migliora di 13 centesimi il primato realizzato da Piero Codia ai Mondiali in corta di Hangzhou.

Thomas Ceccon (Fiamme Oro / Leosport) ha portato a 22.63 il record italiano dei 50 metri farfalla in vasca corta nel corso della seconda giornata dell’Attività di Categoria Juniores, Cadetti e Seniores organizzata al Centro Federale di Verona dalla Fondazione Bentegodi, sotto l’egida del Comitato Regionale Veneto della Federnuoto. Il precedente record, di 22.76, era stato realizzato da Piero Codia il 14 dicembre 2018 ai Mondiali di Hangzhou.
Continua a leggere...

Nuoto

Mirada (California, USA), 9 Dicembre 2020 – Tentativo 50 stile libero sub-20 (25m)

Caeleb DRESSEL non va sotto i 20 secondi

Nel duplice tentativo effettuato in vasca corta indossando un costume intero realizzato appositamente per lui dalla Speedo, il famoso LZR Racer proibito dalla FINA nel 2010 il primatista mondiale si è fermato a 21.41 e 21.42.

Caeleb Dressel è il nuotatore più veloce di sempre, come dimostra il record del mondo dei 50 metri stile libero in vasca corta realizzato a Budapest col tempo di 20.16 durante la finale ISL di qualche settimana fa. L’americano, 24 anni, 13 titoli mondiali e 2 ori olimpici, spinto dal suo sponsor, la Speedo, ha tentato di nuotare i 50 metri in vasca corta in un tempo inferiore ai 20 secondi.
Continua a leggere...

Nuoto

Brisbane, Sydney, Hobart, Perth e Melbourne, Giovedì 26 novembre/ Domenica 29 Novembre - Campionati Australiani 2020 “virtuali” (25m)

KAYLEE MCKEOWN, record mondiale 200 dorso

La diciannovenne eclettica nuotatrice aussie ha realizzato anche la seconda prestazione ogni tempo nei 200 misti. In evidenza anche le mezzofondiste Lane Pallister e Ariarne Titmus, Emma McKeon e il ranista Matt Wilson.

Allo Sleeman Aquatic Centre di Brisbane (Chandler), una delle cinque sedi dei Campionati Australiani definiti “virtuali” – le altre sedi sono Sydney (Olympic Park Aquatic Centre), Hobart (Aquatic Centre), Perth (HBF Stadium) and Melbourne (MSAC) - Kaylee Mckeown, 19 anni (in copertina e sotto), ha migliorato il record mondiale dei 200 dorso in vasca corta in 1:58.94 (28.40/58.59/1:29.00). Il precedente primato, di 1:59.23 (28.37/58.36/1:28.77), apparteneva all’ungherese Katinka Hosszu, dal 5 dicembre 2014 (Mondiali di Doha).
Continua a leggere...
Tuffiblog