Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Tuffi

Torino, Assoluti Open - 1/3 Aprile

Assoluti/ Pellecani e Marsiglia show

Benissimo anche Maia Biginelli che vince davanti a Sarah Jodoin Di Maria e Noemi Batky.

  • Share

chiara pellecani

Nella seconda giornata degli assoluti open di tuffi, in svolgimento nella piscina Monumentale di Torino, Chiara Pellacani (in copertina) si prende la rivincita dal metro. Dopo il secondo posto di venerdì nella finale da tre metri, dov’è stata battuta da Elisa Pizzini che ha conquistato il primo titolo italiano assoluto in carriera, la romana resetta tutto e vince la finale del trampolino non olimpico con 275.35 punti, davanti alla svizzera Michelle Heimberg (257.20), vice campionessa europea da un metro e finalista olimpica dai tre metri, alla torinese Matilde Borello che totalizza 241.15 punti e ad Elisa Pizzini, terza della classifica nazionale con 236.95. Chiara chiude con un ottimo salto mortale e mezzo ritornato carpiato da 7,5, molto attento anche nella parte conclusiva.

lorenzo marsiglia

Lorenzo Marsaglia (sopra in azione), che ad Euro Budapest 2021 era stato decimo con 389.55, è primo degli italiani con 429.95. La classifica open la vince invece lo scozzese James Heatly con 442.85 (quarto in Ungheria con 464.60). L’allievo di Benedetta Molaioli era primo anche nel ranking open dopo la seconda rotazione, poi ha perso qualche punto per strada ma ha ritrovato l’attenzione che cercava al momento giusto. Con il triplo e mezzo ritornato raggruppato guadagna 71.40 e con il quadruplo e mezzo avanti raggruppato addirittura 91.20. Chiude bene con il triplo e mezzo ritornato anche Giovanni Tocci che vale tutti gli 86.70 ricevuti e lo proietta al quinto posto generale e sul secondo gradino dei campionati assoluti con 401.05 punti.

maia biginelli

Finale a sorpresa con Maia Biginelli (sopra sul podio) che mette la freccia e supera in un colpo solo Sarah Jodoin Di Maria e Noemi Batky. Per lei, bronzo l’anno scorso agli indoor di Trieste, è il primo titolo italiano assoluto. Con 304.65 supera di due punti la favorita, campionessa italiana uscente, Sarah Jodoin Di Maria che si ferma a 302.45 e la plurimedagliata Noemi Batky che ottiene 281.05 punti.

Foto di Giorgio Perottino/DBM

Leggi anche...

Tuffiblog