Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto

Roma, Venerdì 29 Giugno/Domenica 1 Luglio 2018 - 55° Meeting Sette Colli (50m)/Sintesi e commento

SETTE COLLI – Il responso: cresce la new wave azzurra, soprattutto femminile

La tre giorni degli Internazionali di Nuoto, allo Stadio del Nuoto del Foro Italico, ha offerto tante prestazioni di qualità. Punte dell’ItaliaIlaria Cusinato e Margherita Panziera, autrici dei record italiani, rispettivamente nei 200 misti e 200 dorso, Simona Quadarella, oro negli 800 e 1500 stile libero e, fra i maschi, Alessandro Miressi, vincitore dei 100 stile libero, e Gregorio Paltrinieri, dominatore del mezzofondo. Bene anche i ranisti Fabio Scozzoli e Luca Pizzini. Eccellenti gli assi s

La tre giorni degli Internazionali di Nuoto, 55a edizione del tradizionale Meeting in vasca lunga “Sette Colli”, il più antico del mondo, si è svolta con una perfetta organizzazione nello splendido scenario dello Stadio del Nuoto al Foro Italico di Roma e ha offerto tante prestazioni di qualità. Il nuoto italiano ha registrato una crescita media che soddisfa persino il DT delle squadre nazionali Cesare Butini, e che è stata nobilitata dagli acuti entusiasmanti della new wave femminile, Ilaria Cusinato (che ha brillantemente superato gli esami di maturità) e Margherita Panziera, autrici dei record italiani rispettivamente nei 200m misti e 200m dorso, e dalle prestazioni Simona Quadarella e Gregorio Paltrinieri, dominatori del mezzofondo con tempi pregevoli. Le prestazioni delle punte azzurre sono in cima ai ranking europei delle rispettive specialità, un buon viatico per gli imminenti Campionati Europei a Glasgow. Fra i maschi ha impressionato Alessandro Miressi, vincitore dei 100m stile libero.
Continua a leggere...

Nuoto

Tarragona (Spagna), Sabato 23/Lunedì 25 Giugno 2018 – XVIII Giochi del Mediterraneo (50m)

GIOCHI MED: l’Italia trionfa, come previsto, con 46 medaglie

Mezzofondisti e ranisti protagonisti. Di Gregorio Paltrinieri, Simona Quadarella, Domenico Acerenza, Luca Pizzini e Fabio Scozzoli le prestazioni migliori. Bene anche Margherita Panziera in dorso.

Gli Azzurri di Cesare Butini grandi protagonisti ai XVIII Giochi del Mediterraneo, in vasca lunga, al Campclar Aquatic Centre di Tarragona. Nella prima giornata Italia subito in testa al medagliere con 12 medaglie (8, 3, 1). Simona Quadarella ha vinto gli 800m stile libero in 8'21"44, secondo personale di sempre, dopo l’ 8'20"54 con cui vinse l'oro alle Universiadi il 25 agosto 2017, a Taipei. La romana di Fiamme Rosse e Aniene, allenata da Christian Minotti, ha nettamente sconfitto Mireia Belmonte Garcia, miglior nuotatrice spagnola di sempre, seconda con 8'26"55, e la slovena Tjasa Oder, terza con 8'28"91 (sotto il podio – Foto CONI).
Continua a leggere...

Nuoto

Milano, Giovedì 1 Marzo 2018 – 8° Trofeo “Città di Milano” (50m)

CITTA' DI MILANO: stelle straniere e Azzurri

Tra le nuove conferme Charlotte Bonnet, Damien Jolie e Fabio Scozzoli.

Fra otto giorni avrà inizio l'ottava edizione del Trofeo Città di Milano Nuotatori Milanesi. Assieme a Chad Le Clos, Mykhaylo Romanchuk e Benjamin Proud, con Energy Standard, e alla Nazionale della Repubblica Ceca, si aggiungono altri importanti nomi: i francesi Charlotte Bonnet (in copertina nella foto di Giorgio Scala / Deepbluemedia) e Damien Jolie, la canadese Mary-Sophie Harvey (Energy Standard), gli Azzurri Fabio Scozzoli, Luca Dotto, Marco Orsi, Simone Sabbioni, Matteo Rivolta, Ilaria Cusinato, Ilaria Bianchi e Martina Carraro.
Continua a leggere...

Eventi | FINA 

Budapest, Martedì 25 Luglio 2017 – 17i Campionati del Mondo FINA/11a Giornata – Nuoto/3a Giornata – SF&Finali

MONDIALI NUOTO/3/SF&F – Bronzo per Simona Quadarella nei 1.500 stile libero

Giornata storica con quattro record del mondo: Adam Peaty nei 50 rana (2), Kylie Masse nei 100 dorso e Lilly King nei 100 rana. Nelle semifinali 4° tempo per Federica Pellegrini nei 200m stile libero, 8° per Fabio Scozzoli nei 50m rana.

Quattro record mondiali e la vittoria di Katie Ledecky (USA) nei 1.500m stile libero, hanno reso storica la terza giornata dei 17 ° Campionati del Mondo FINA di nuoto nell'atmosfera elettrica della Duna Arena di Budapest. Senza vincere una medaglia, uno degli eroi della giornata è stato Adam Peaty (GBR), veramente fenomenale nel 50m rana maschili.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, 18-19 dicembre 2015: Campionati Assoluti Invernali Open – Seconda giornata (1^ sessione)

Assoluti Invernali: Detti, non c'è problema nei 200 stile libero. È tris personale di titoli

Mattinata "tranquilla" allo Stadio del Nuoto di Riccione. Nella terza sessione di gare dei Campionati Assoluti Invernali non sono arrivate prestazioni di altissimo livello. In attesa del gran finale di questo pomeriggio, però, Gabriele Detti si conferma uomo del momento conquistando il suo terzo titolo nella rassegna, stavolta (e un po’ a sorpresa) nei 200 stile libero.

Mattinata "tranquilla" allo Stadio del Nuoto di Riccione. Nella terza sessione di gare dei Campionati Assoluti Invernali non sono arrivate prestazioni di altissimo livello. In attesa del gran finale di questo pomeriggio, però, Gabriele Detti si conferma uomo del momento conquistando il suo terzo titolo nella rassegna, stavolta (e un po’ a sorpresa) nei 200 stile libero.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, 18-19 dicembre 2015: Campionati Assoluti Invernali Open

Assoluti Invernali Open: a Riccione si chiude il 2015 del nuoto guardando all’anno olimpico

È tutto pronto allo Stadio del Nuoto di Riccione per i Campionati Italiani Invernali Open, che vedranno i migliori interpreti del nuoto italiano al via di due intensi giorni di gare. Tra venerdì e sabato si sfideranno 527 atleti per contendersi i 38 titoli tricolore in palio. Non ci sarà Gregorio Paltrinieri, che ha annunciato il forfeit dopo un intensissimo mese di dicembre. Ma non mancano gli altri big, pronti a chiudere nel migliore dei modi l’anno che porterà a Rio 2016.

È tutto pronto allo Stadio del Nuoto di Riccione per i Campionati Italiani Invernali Open, che vedranno i migliori interpreti del nuoto italiano al via di due intensi giorni di gare. Tra venerdì e sabato si sfideranno 527 atleti per contendersi i 38 titoli tricolore in palio. Non ci sarà Gregorio Paltrinieri, che ha annunciato il forfeit dopo un intensissimo mese di dicembre. Ma non mancano gli altri big, pronti a chiudere nel migliore dei modi l’anno che porterà a Rio 2016.
Continua a leggere...

Nuoto

Netanya (Israele), 2-6 dicembre 2015 – 18esima edizione dei Campionati Europei in vasca corta – 4^ giornata (Batterie)

Netanya 2015: Rivolta non si ferma, altro record italiano. Pellegrini, Masini Luccetti e 4x50 sl mista in finale

Buono il bilancio del quarto mattino di batterie agli Europei di Netanya. Volano verso le finali del pomeriggio Federica Pellegrini, Chiara Masini Luccetti (200 sl) e la staffetta 4x50 stile libero mista. Matteo Rivolta, invece, regala una nuova prestazione da record italiano nei 50 farfalla: si migliora fino a 22’’83. In totale vanno in semifinale otto azzurri.

Buono il bilancio del quarto mattino di batterie agli Europei di Netanya. Volano verso le finali del pomeriggio Federica Pellegrini, Chiara Masini Luccetti (200 sl) e la staffetta 4x50 stile libero mista. Matteo Rivolta, invece, regala una nuova prestazione da record italiano nei 50 farfalla: si migliora fino a 22’’83. In totale vanno in semifinale otto azzurri.
Continua a leggere...

Nuoto

Campionati Assoluti Primaverili 2015 - Seconda giornata (Finali)

Assoluti Primaverili: Turrini e Ponselè, la “fatica” vale un biglietto per Kazan

La seconda giornata di finali ai Campionati Assoluti Primaverili di Riccione non è così generosa come la precedente. In ogni caso non mancano le qualificazioni ai prossimi Mondiali di Kazan. Se ne sono aggiunte due individuali con Federico Turrini, primo e velocissimo nei 400 misti e Aurora Ponselè regina dei1500 stile libero. Sfiora il pass individuale - out per 5 centesimi - anche Matteo Rivolta, autore del crono utile per la 4x100 mista.

La seconda giornata di finali ai Campionati Assoluti Primaverili di Riccione non è così generosa come la precedente. In ogni caso non mancano le qualificazioni ai prossimi Mondiali di Kazan. Se ne sono aggiunte due individuali con Federico Turrini, primo e velocissimo nei 400 misti e Aurora Ponselè regina dei1500 stile libero. Sfiora il pass individuale - out per 5 centesimi - anche Matteo Rivolta, autore del crono utile per la 4x100 mista.
Continua a leggere...

Nuoto

Campionati Assoluti Primaverili 2015 - Seconda giornata (Batterie)

Assoluti Primaverili: dopo le batterie della seconda giornata, la “caccia mondiale” prosegue

Dopo le batterie della seconda giornata agli Assoluti 2015, la battaglia per altri otto titoli italiani e - si spera - altri pass mondiali, infurierà dal pomeriggio. In mattinata a Riccione non sono giunte prestazioni d'eccellenza mondiale. Ma dei segnali buoni sono giunti da Elena Gemo - 50 farfalla - e Piero Codia - 100 farfalla - entrambi da top 20 mondiale nel 2015.

Dopo le batterie della seconda giornata agli Assoluti 2015, la battaglia per altri otto titoli italiani e - si spera - altri pass mondiali, infurierà dal pomeriggio. In mattinata a Riccione non sono giunte prestazioni d'eccellenza mondiale. Ma dei segnali buoni sono giunti da Elena Gemo - 50 farfalla - e Piero Codia - 100 farfalla - entrambi da top 20 mondiale nel 2015.
Continua a leggere...

Nuoto

Campionati Assoluti Primaverili 2015 - Prima giornata (batterie)

Assoluti Primaverili 2015: lo show è iniziato con le prime batterie

Prime batterie di qualificazione per le Finali degli Assoluti tricolore in programma dalle 17. La mattinata allo Stadio del Nuoto ha visto in acqua numerosi protagonisti azzurri. Per ora, la prestazione di maggior rilievo è arrivata da Niccolò Bonacchi (54''40 nei 100 dorso), inseritosi nella top 20 mondiale del 2015. Bene anche Federica Pellegrini (leader nei 400 sl), mentre si preannuncia battaglia nella finale A dei 100 sl maschile.

Prime batterie di qualificazione per le Finali degli Assoluti tricolore in programma dalle 17. La mattinata allo Stadio del Nuoto ha visto in acqua numerosi protagonisti azzurri. Per ora, la prestazione di maggior rilievo è arrivata da Niccolò Bonacchi (54''40 nei 100 dorso), inseritosi nella top 20 mondiale del 2015. Bene anche Federica Pellegrini (leader nei 400 sl), mentre si preannuncia battaglia nella finale A dei 100 sl maschile.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter