Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto

Roma, Venerdì 29 Giugno/Domenica 1 Luglio 2018 - 55° Meeting Sette Colli (50m)/Sintesi e commento

SETTE COLLI – Il responso: cresce la new wave azzurra, soprattutto femminile

La tre giorni degli Internazionali di Nuoto, allo Stadio del Nuoto del Foro Italico, ha offerto tante prestazioni di qualità. Punte dell’ItaliaIlaria Cusinato e Margherita Panziera, autrici dei record italiani, rispettivamente nei 200 misti e 200 dorso, Simona Quadarella, oro negli 800 e 1500 stile libero e, fra i maschi, Alessandro Miressi, vincitore dei 100 stile libero, e Gregorio Paltrinieri, dominatore del mezzofondo. Bene anche i ranisti Fabio Scozzoli e Luca Pizzini. Eccellenti gli assi s

La tre giorni degli Internazionali di Nuoto, 55a edizione del tradizionale Meeting in vasca lunga “Sette Colli”, il più antico del mondo, si è svolta con una perfetta organizzazione nello splendido scenario dello Stadio del Nuoto al Foro Italico di Roma e ha offerto tante prestazioni di qualità. Il nuoto italiano ha registrato una crescita media che soddisfa persino il DT delle squadre nazionali Cesare Butini, e che è stata nobilitata dagli acuti entusiasmanti della new wave femminile, Ilaria Cusinato (che ha brillantemente superato gli esami di maturità) e Margherita Panziera, autrici dei record italiani rispettivamente nei 200m misti e 200m dorso, e dalle prestazioni Simona Quadarella e Gregorio Paltrinieri, dominatori del mezzofondo con tempi pregevoli. Le prestazioni delle punte azzurre sono in cima ai ranking europei delle rispettive specialità, un buon viatico per gli imminenti Campionati Europei a Glasgow. Fra i maschi ha impressionato Alessandro Miressi, vincitore dei 100m stile libero.
Continua a leggere...

Nuoto

Tarragona (Spagna), Sabato 23/Lunedì 25 Giugno 2018 – XVIII Giochi del Mediterraneo (50m)

GIOCHI MED: l’Italia trionfa, come previsto, con 46 medaglie

Mezzofondisti e ranisti protagonisti. Di Gregorio Paltrinieri, Simona Quadarella, Domenico Acerenza, Luca Pizzini e Fabio Scozzoli le prestazioni migliori. Bene anche Margherita Panziera in dorso.

Gli Azzurri di Cesare Butini grandi protagonisti ai XVIII Giochi del Mediterraneo, in vasca lunga, al Campclar Aquatic Centre di Tarragona. Nella prima giornata Italia subito in testa al medagliere con 12 medaglie (8, 3, 1). Simona Quadarella ha vinto gli 800m stile libero in 8'21"44, secondo personale di sempre, dopo l’ 8'20"54 con cui vinse l'oro alle Universiadi il 25 agosto 2017, a Taipei. La romana di Fiamme Rosse e Aniene, allenata da Christian Minotti, ha nettamente sconfitto Mireia Belmonte Garcia, miglior nuotatrice spagnola di sempre, seconda con 8'26"55, e la slovena Tjasa Oder, terza con 8'28"91 (sotto il podio – Foto CONI).
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Giovedì 12 Aprile 2018 – Campionati Italiani Assoluti Primaverili (50m)/3a Giornata - Highlights

PRIMAVERILI/3: un poker di qualità

Gregorio Paltrinieri e Simona Quadarella vincono rispettivamente gli 800 e i 1500 stile libero con il miglior tempo mondiale dell’anno; Margherita Panziera realizza il record italiano dei 100 dorso in prima frazione di staffetta mista con un tempo sotto il minuto; Alessandro Miressi vince autorevolmente i 100 stile libero con un crono di pregio. Ancora alla ribalta i giovani Ilaria Cusinato e Thomas Ceccon che trionfano anche nei 200 misti.

In apertura di programma Gregorio Paltrinieri, 23 anni (in copertina), vince gli 800m stile libero in 7'45''53 (26''96, 55''68, 1'24''47, 1'53''81, 2'23''10, 2'52''76, 3'22''00, 3'51''65, 4'21''09, 4'50''60, 5'19''83, 5'49''46, 6'19''91, 6'48''65, 7'15''59), miglior prestazione mondiale stagionale, equivalente a 916 punti della Tabella FINA.
Continua a leggere...

Nuoto | LEN 

Copenhagen (DEN), Venerdì 15 Dicembre 2017 – 19i Campionati Europei LEN (25m)/Terza Giornata – Finali e Semifinali

EUROPEI 3/2- Italia 5 medaglie. Argento per Simone Sabbioni (100D), Ilaria Bianchi (200F) e Gregorio Paltrinieri (1500SL). Bronzo per Margherita Panziera (200D) e Luca Dotto (50SL).

Sono già 10 le medaglie dell’Italia, tante quante la Russia che grazie alla nouvelle vague – e 6 medaglie d’oro - è saldamente in testa al medagliere. Nei 100 rana Fabio Scozzoli e Nicolò Martinenghi vanno in finale, il lombardo con il nuovo record mondiale juniores. Federica Pellegrini è settima nei 100 stile libero.

Nelle finali della terza giornata dei Campionati Europei in vasca corta, alla Royal Arena di Copenhagen, l’Italia coglie ben 5 medaglie, 3 d’argento e 2 di bronzo. Atteso l’argento di Simone Sabbioni nei 100m dorso (col nuovo record italiano) mentre quello di Gregorio Paltrinieri è una seconda scelta, vista l’impossibilità odierna di vincere la medaglia d’oro. Timidamente sperato ma soprattutto inaspettato l’argento di Ilaria Bianchi nei 200m farfalla, così come il bronzo di Margherita Panziera nei 200m dorso, pure col nuovo record italiano. Sperato fortemente, invece, anche se tutt’altro che scontato il bronzo di Luca Dotto nei 50m stile libero.
Continua a leggere...

Nuoto

Netanya (Israele), 2-6 dicembre 2015 – 18esima edizione dei Campionati Europei in vasca corta – 3^ giornata (Batterie)

Netanya 2015: mattinata da 10 per l’Italia, è quasi en plein di qualificazioni

Una mattinata da 10 (su 14) per l’Italnuoto. Alla National Olympic Swimming Pool di Netanya, arriva un “quasi en plein” nelle batterie della terza giornata. Ragazze sugli scudi con Panziera (200 dorso), Pirozzi, Polieri (200 farfalla) e la 4x50 sl qualificate per le finali. Nel pomeriggio fari puntati su Orsi (50 sl) e il duo Paltrinieri-Detti nella finale dei 1500.

Una mattinata da 10 (su 14) per l’Italnuoto. Alla National Olympic Swimming Pool di Netanya, arriva un “quasi en plein” nelle batterie della terza giornata. Ragazze sugli scudi con Panziera (200 dorso), Pirozzi, Polieri (200 farfalla) e la 4x50 sl qualificate per le finali. Nel pomeriggio fari puntati su Orsi (50 sl) e il duo Paltrinieri-Detti nella finale dei 1500.
Continua a leggere...

Nuoto

Campionati Assoluti Primaverili 2015 - Terza giornata (Finali)

Festa doppia agli Assoluti: Margherita Panziera e Luca Dotto volano a Riccione (e a Kazan)

La terza giornata di Finali ai Campionati Assoluti Primaverili diventa il giorno dei traguardi attesi. Da una parte Margherita Panziera, lanciata da Federica Pellegrini nei 200 dorso, che coglie il pass per i Mondiali di Kazan. Dall'altra c'è un ritorno prepotente di Luca Dotto, che coglie il tempo limite iridato aprendo la 4x100 sl della Forestale con un velocissimo 48''40.

La terza giornata di Finali ai Campionati Assoluti Primaverili diventa il giorno dei traguardi attesi. Da una parte Margherita Panziera, lanciata da Federica Pellegrini nei 200 dorso, che coglie il pass per i Mondiali di Kazan. Dall'altra c'è un ritorno prepotente di Luca Dotto, che coglie il tempo limite iridato aprendo la 4x100 sl della Forestale con un velocissimo 48''40.
Continua a leggere...

Nuoto

Campionati Assoluti Primaverili 2015 - Terza giornata (Batterie)

Il mattino è di Fede: pass virtuale nei 200 dorso, ma rinuncia alla finale. Bene anche Ilaria Bianchi

Terza giornata di qualifiche agli Assoluti Primaverili e donne in evidenza. In grandissima evidenza. Prima ci ha pensato Federica Pellegrini a illuminare la scena nei 200 dorso (crono che le varrebbe i Mondiali), ma rinuncia alla finale del pomeriggio, perché non nel suo programma iridato. In chiusura, bene Ilaria Bianchi, che formalmente conquista il pass - da confermare in finale - nei 100 farfalla.

Terza giornata di qualifiche agli Assoluti Primaverili e donne in evidenza. In grandissima evidenza. Prima ci ha pensato Federica Pellegrini a illuminare la scena nei 200 dorso (crono che le varrebbe i Mondiali), ma rinuncia alla finale del pomeriggio, perché non nel suo programma iridato. In chiusura, bene Ilaria Bianchi, che formalmente conquista il pass - da confermare in finale - nei 100 farfalla.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter