Direttore Responsabile: Camillo Cametti
Hotel consul 2
TuffiblogSwim4LifeDepaArenaAqquatixOkeo

Camillo Cametti at Large

Tokyo, 27 ottobre 2014 – FINA World Cup (25m)/6° Tappa – Anteprima

Hosszu e Le Clos verso l’incoronazione…

…e i 100.000 dollari del premio finale. Gli assi giapponesi per la gloria e per la promozione delle Olimpiadi 2020.

Un’affollata conferenza stampa ha accolto gli assi del nuoto mondiale confluiti nella capitale del Giappone per la sesta e penultima tappa della Coppa del Mondo FINA 2014.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Il nuoto americano è in lutto

E’ scomparso Peter Daland

Aveva 93 anni, fu uno fra i più grandi allenatori di sempre. Era stato coach olimpico USA nel 1964 e 1972 e allenatore capo all’Università della California del Sud (USC) per 35 anni. Faceva parte dell’International Swimming Hall of Fame ed era stato nel Comitato Allenatori della FINA. Era un grande estimatore di Bubi Dennerlein e di Alberto Castagnetti.

L’altra mattina, lunedì 20 ottobre, a Los Angeles, all’età di 93 anni, è morto Peter Daland, uno dei più grandi allenatori di sempre, una leggenda del nuoto. Grazie al suo palmarès inimitabile era stato ben presto onorato nella International Swimming Hall of Fame (nel 1978), divenendone poi uno dei membri più apprezzati del Comitato di Selezione.
Continua a leggere...

Swimming Flume, pensieri controcorrente

Baltimora chronicles

Vuoto a perdere

Considerazioni sul caso Phelps

Che tristezza e noia, leggere le migliaia di reprimende che ogni cronista o blogger sportivo del pianeta si sente in dovere di infliggere a Michael Phelps.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Bilancio di fine stagione – I nuotatori emergenti nel mondo

L'impatto dei giovani sul nuoto mondiale d'élite

Con l'avvento di campionati mondiali juniores e delle olimpiadi giovanili, i talenti del nuoto mondiale scoprono in anticipo le proprie carte. Ma chi di loro sarà in grado di confermarsi a livello assoluto? Qualcuno è già capace di insidiare i mostri sacri della disciplina acquatica?

Capita spesso di sentire affermazioni volte a denigrare il valore degli atleti capaci di eccellere in giovane età. In linea di massima questo “pregiudizio” non è del tutto infondato, in quanto è vero che sottoporre ad eccessivi carichi di allenamento ragazzi in fase di sviluppo comporta l'aumento dell'insorgenza di infortuni e patologie croniche. Si deve aggiungere, inoltre, che privilegiare la mole di lavoro all'aspetto qualitativo non pare essere sintomo di un approccio lungimirante, giacché – nella maggior parte dei casi – gli atleti che riescono a “sfondare” sono quelli dotati di una migliore tecnica natatoria.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Incheon, 21 – 26 settembre - Giochi Asiatici (50m)/Analisi e commento finale

AG: Super Hagino fa poker, Balandin tris, Sun e Ye bis

Nell'ultimo appuntamento internazionale di vasca lunga della stagione fioccano grandi risultati. Hagino super, domina i Giochi, batte sul filo di lana Sun nei 200 stile, mentre Park si lecca le ferite. A sorpresa il ranista kazako Dmitriy Balandin vince tre medaglie. Emergono i teen-ager cinesi Xinyi Chen ('98) e a Zhuhao Li ('99).

La stagione natatoria 2014, come avviene ogni quattro anni, non prevedeva lo svolgimento di manifestazioni di carattere mondiale, almeno non in vasca da 50 metri. D'altra parte, coloro che hanno seguito le massime competizioni svoltesi nell'anno corrente non possono certamente dirsi insoddisfatti.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Omaha, per la terza volta consecutiva sede dei Trials Olimpici 2016

Gli Stati Uniti già focalizzati su Rio 2016

Rese note anche le date dei Trials e i Tempi Limite.

La Sede. Una decina di giorni fa la federazione nuoto degli Stati Uniti, USA Swimming, unitamente all’ Omaha Sports Commission, aveva annunciato che Omaha sarà la sede dei Trials Olimpici 2016. Le gare avranno luogo presso il CenturyLink Center.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Divorzi eccellenti/Il commento

Pellegrini via da Lucas, Agnel lascia Bowman, Magnussen si separa da Best

Fede a Verona con Giunta, Yannick in Francia con Horter. Ancora ignoto il prossimo coach dello sprinter australiano.

Sui giornali e sui siti italiani che si occupano di nuoto, compreso il nostro, oggi domina la notizia del divorzio, consumatosi in modo consensuale e amichevole, fra Federica Pellegrini, 26 anni, e il suo coach francese, Philippe Lucas.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Singapore, 5 settembre 2014 – Prudential Singapore Swim Stars (50m)

SIN: Fabio Scozzoli batte il campione europeo Adam Peaty nei 100 rana

Partita la tre giorni delle “stelle”. Oltre a Scozzoli contenti anche Nathan Adrian (USA) e Melanie Schlanger (AUS), vincitori dei 50 e 100 metri stile libero e di 20.000 dollari ciascuno.

L’evento speciale, in vasca lunga, un festival dei velocisti ideato dal manager francese Stephan Caron, ex velocista di valore mondiale, è iniziato, con la partecipazione di 11 campioni olimpici e 20 campioni del mondo, fra luci e ombre. Lo afferma Craig Lord su www.swimvortex.com. L’autorevole commentatore loda l’impegno degli atleti, autori di qualche valida performance, e l’entusiasmo del pubblico, ma critica l’organizzazione, carente sotto parecchi punti di vista: tecnico (partenze date in modo inadeguato), mediatico (riprese televisive strane e dilettantistiche), cronometraggio, diffusione dei risultati inadeguata, eccetera.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Nanchino, 22 agosto 2014 - Giochi Olimpici Giovanili (50m) /Commento finale

YOG 2014/ I campioni di domani

In Cina i giovani talenti del globo si sono sfidati in una lotta senza quartiere. Notevole successo della spedizione azzurra che ha raccolto 7 medaglie - 4 ori, 1 argento, 2 bronzi – e il quarto posto nel medagliere. Il poker d’oro merito di Simone Sabbioni, Nicolangelo Di Fabio, Simona Quadarella e Ambra Esposito.

La seconda edizione dei Giochi Olimpici Giovanili Estivi ha dato un responso fortemente positivo in termini di partecipazione. Nel nuoto 400 atleti di ben 145 nazioni si sono dati battaglia nell'Olympic Sports Complex Natatorium di Nanchino, tra il 17 e il 22 Agosto.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Gold Coast (Australia ), 24 agosto 2014 – Campionati Pan Pacifici (50m)/4a Giornata

PanPacs/4: Katie Ledecky pazzesca nei 1500, abbatte il suo WR di 6 secondi!

Michael Phelps perde i 200 misti per soli 2 centesimi dal giapponese Kosuke Hagino, ma nella staffetta 4x100 mista nuota una frazione sensazionale nel suo delfino. Sui 50 stile libero migliore prestazione mondiale di Cate Campbell con costume in tessuto.

Prestazioni di livello elevato in tutte le gare del pomeriggio, ma è ancora la giovane americana a regalare le emozioni più intense: il suo record mondiale è stratosferico. L'ultimo pomeriggio di gare in terra australiana inizia con il piede giusto.
Continua a leggere...
TuffiblogSwim4LifeDepaArenaAqquatixHotel ConsulOkeo

Twitter