Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogSwim4LifeDepaArenaAqquatixOkeo

Camillo Cametti at Large

Il Punto

Sette Colli, Setterosa e tanto altro

In Italia e nel mondo un mese di giugno ricco di eventi.

Oggi, al Grand Prix Arena/USA, in vasca da 50 metri, torna in gara Michael Pheps, che intende disputare quattro gare. Con lui, a Santa Clara, in California, sono di scena Melissa Franklin e numerosi altri campioni, americani e non. Questo importante evento è stato preceduto dai tre meeting del Mare Nostrum - Monte Carlo, Canet e Barcellona – da un meeting a Brisbane, in Australia, e da altri meeting qua e la, incluso, in Italia, il 51° meeting "Sette Colli". Tutti , ovviamente, in vasca da 50 metri.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Le regine del mezzofondo internazionale a confronto

Belmonte-Boyle: un'alleanza strategica

L’inusitata coppia ibero-neozelandese ha nel mirino non soltanto la coriacea danese Lotte Friis ma anche la fuoriclasse americana Katie Ledecky.

L'avvento sul palcoscenico internazionale della nuova stella statunitense Kathleen Ledecky ha scombinato i piani di coloro che intendevano beneficiare dei prematuri ritiri della nostra Alessia Filippi e, in seguito, della bi-campionessa olimpica Rebecca Adlington.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Roma, 26 Maggio 2014 - Raduno Nuotatori

Amarcord

Aronne Anghileri, grande giornalista, per decenni titolare della rubrica Nuoto su La Gazzetta dello Sport e testimone privilegiato e attento di un lungo periodo della storia del nuoto italiano, ci ha inviato il suo ricordo di alcune vicende molto interessanti accadute in anni lontani, con un'attenzione particolare a Novella Calligaris e alla tragedia di Brema. Ringraziamo Anghileri e pubblichiamo volentieri il suo intervento.

Sono stato invitato a partecipare al raduno di nuotatori antichi, di cui mi considero collega, se ricordo i miei piccoli primati che resistono da sempre. Per esempio quello di aver vinto nel 1952 a Salerno, con una formazione che contava tre fratelli Anghileri, il campionato italiano juniores della 4x200.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Gold Coast, Australia – In agosto i Campionati Pan Pacifici

Ambizioni Aussie

Alle Olimpiadi 2020 gli australiani vogliono essere i migliori del mondo. Intanto si preparano a ospitare i Campionati Pan Pacifici (e a competere ai Giochi del Commonwealth di Glasgow).

La calda estate del nuoto in vasca lunga. Mentre l’Europa è focalizzata sui Campionati Europei che si svolgeranno a Berlino nella seconda metà di agosto, per l’Australia (ed anche per la Nuova Zelanda) la stagione ha due picchi ravvicinati: i Giochi del Commonwealth, in programma a Glasgow, capitale della Scozia, dal 24 al 29 luglio e i Campionati Pan-Pacifici, che avranno luogo sulla Gold Coast, un distretto vacanziero a nord di Brisbane (un po’ come la Riviera Romagnola), dal 21 al 24 agosto.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Editoriale

Italnuoto 2014: avanti con la “Winning Streak”

In base ai ranking stagionali Azzurri competitivi per i Campionati Europei. Le squadre nazionali saranno definite dopo il 51° Meeting Internazionale "Sette Colli", che inizierà a Roma fra due settimane.

Una striscia vincente lunga un quarto di secolo, un palmarès ricco di medaglie nel nuoto, nella pallanuoto, nei tuffi, nel nuoto in acque aperte, e qualcosa anche nel nuoto sincronizzato. La Federazione Nuoto, tra le federazioni sportive italiane, è tra quelle che hanno più successo. Anche nel 2014 l’invidiabile “winning streak” della FIN dovrebbe proseguire.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Confronto tra Campionati Italiani Assoluti Primaverili e Campionati Russi (50m)

Russi meglio degli Azzurri (ma di poco)

Vladimir Morozov, Daria Ustinova e Veronika Popova le star, rispettivamente con quattro, tre e due titoli individuali ciascuno.

I Campionati Russi 2014, disputati a Mosca dal 13 al 17 maggio, cinque settimane dopo i primaverili di Riccione, si sono conclusi con il miglioramento di quattro record nazionali assoluti e con una serie di interessanti risultati, che ha visto come protagonista principale in campo maschile Vladimir MOROZOV, vincitore dei titoli nazionali dei 50 e 100 stile libero, dei 50 dorso e a pari-merito anche dei 50 rana, mentre in campo femminile continua la crescita delle diciassettenne dorsista Daria USTINOVA (tre titoli) e delle stile liberista Veronika POPOVA (due).
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Confronto tra i Campionati Nazionali di Italia e di Germania (50m)

Italia meglio della Germania

Nella competizione virtuale gli Azzurri prevalgono sia nel settore maschile sia in quello femminile. Convincente ritorno del liberista Paul Biedermann. Fra le donne emergono Dorothea Brandt, Franziska Hentke e Jenny Mensing.

Proseguiamo nel confronto tra i campionati nazionali delle principali potenze del nuoto europeo presentando quello i Campionati Primaverili Italiani e i “Nationals” tedeschi, validi anche come selezione unica per i Campionati Europei, che la Germania ospiterà in agosto a Berlino. La manifestazione si è svolta nello stesso impianto che ospiterà la rassegna europea, tre settimane dopo gli Assoluti Primaverili di Riccione.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Auckland (Nuova Zelanda), 20 – 23 maggio 2014 – Campionati Oceanici (50m)/1a e 2a Giornata

Kyle Chalmers, il nuovo Thorpe?

A quindici anni nessuno mai veloce come lui. Ai Campionati dell’Oceania ha già vinto due titoli individuali. Fa notizia anche il titolo vinto dalla quattordicenne neozelandese Gabrielle Fa’amausili sui 50 dorso (a 13 anni vinse il titolo mondiale juniores a Dubai).

In Australia l’uomo del giorno è soltanto un ragazzo. Si chiama Kyle Chalmers. Abita ad Adelaide, ha 15 anni ed è un velocista. E’ allenato da Peter Bishop al Marion Swim Club. Alla sua età nessuno è mai stato tanto veloce quanto lui. Inoltre, calza scarpe numero 50 (15 in Australia): tanto basta perché i commentatori australiani lascino briglie sciolte alla fantasia e parlino di lui già come il nuovo Thorpe (che però calzava un paio di numeri di più, misura 17/52).
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Confronto tra i Campionati Nazionali di Italia e di Gran Bretagna (50m)

Britannici superiori

Netta la loro supremazia in campo femminile, forze quasi pari in quello maschile. La Gran Bretagna ha due obiettivi stagionali, i Campionati Europei di Berlino e i Giochi del Commonwealth di Glasgow.

Disputati a Glasgow nella settimana successiva agli assoluti di Riccione, i Campionati Nazionali Britannici avevano una grande valenza, come prova di selezione unica per i Commonwealth Games, che si disputeranno nella stessa città e nello stesso impianto, nel prossimo mese di luglio.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Confronto tra i Campionati Nazionali di Italia e Francia

Italiani meglio dei Francesi

Ai Campionati Italiani i tempi dei vincitori sono quasi sempre stati migliori di quelli dell’anno precedente.

Con l’avvicinarsi dell’estate e dei meeting di giugno, tra i quali spiccano per importanza il Trofeo “Mare Nostrum” e, soprattutto, il Trofeo dei “Sette Colli” di Roma, si è pressoché completata la stagione dei Campionati Nazionali in quasi tutte le maggiori potenze del nuoto europeo.
Continua a leggere...
TuffiblogSwim4LifeDepaArenaAqquatixHotel ConsulOkeoConsul 2

Twitter